Magazine Diario personale

Il Concerto di Santo Stefano…

Creato il 28 dicembre 2011 da Paperottolo37 @TopoDiBiblio

Ciao a tutti  voi carissimisssssssssssssimisssssssssssssssssssssssssssssimi amici miei…!!!

Come state???

Tutti bene???

Lo spero tanto, ma tanto, MA TANTO…!!! ^_______^

Oggi torno ad un orario ampiamente “tenebroso” e come sempre porto con me una storiella da raccontare…

Come promesso ieri, oggi vi voglio raccontare del concerto che si è tenuto presso la Chiesa di San Lorenzo a Fusine lunedì scorso, 26 dicembre 2011, Festa di Santo Stefano…

Il Concerto di Natale, sempre (o quasi!!!), “celebrato” nel giorno di Santo Stefano, giorno che Oltremanica è chiamato “Boxing Day” e che a Fusine, invece, si potrebbe benissimo ribattezzare “Concert Day” (!!!),  è un appuntamento fisso per i fusinesi…

Ogni anno il Corpo Musicale di Fusine, il più “Antico” della Valtellina con i suoi centosedici anni, anno più anno meno, di esistenza (!!!), allieta i propri compaesani con una selezione di brani che spaziano dal repertorio classico a quello più moderno fino alle musiche da film…!!!

Il tutto riarrangiato affinchè possa essere eseguibile al meglio da una Banda.

Quest’anno però il classico concerto (post) natalizio ha visto due, anzi tre (!!!), varianti dal canone solito…

Varianti che sono state di tipo canoro…!!!

Al concerto hanno preso parte anche la Corale della Chiesa di San Lorenzo ed un duo di ospiti “straniere”…

La Corale della Chiesa di San Lorenzo si è esibita in una terna di canzoni natalizie.

Quanto al duo di ospiti “straniere”, uso le virgolette perchè, seppur provenienti entrambe dall’ex Unione Sovietica, le due virtuose, la pianista Tatiana Kononova e la Soprano Stella Zadorina, quest’ultima cugina acquisita della mia zia Laura, la moglie del mio “Capoccia”, sono ormai state stabilmente adottate dal nostro Bel Paese, si sono esibite in un repertorio incentrato, per tre quarti, su brani tratti di opere della tradizione classica.

La conclusione, anche nel loro caso, com’è d’altronde normale che sia, dato il periodo, è stata dedicata ad uno dei classici dei canti natalizi: Bianco Natale (o White Christmas come indicato sul programma).

E queste sono due delle tre novità di questa edizione del “Concerto di Santo Stefano”…

La terza è rappresentata dal fatto che il canto si è “insinuato”, per così dire anche nell’esecuzione del “Corpo Musicale di Fusine”.

In ben tre occasioni il canto si è eccellentemente amalgamato alla musica cristallina degli ottoni e delle percussioni.

In due di queste occasioni, ad arricchire le esecuzioni della Banda, è stata la Bravissima Stella Zadorina, Soprano dalla voce argentina.

La terza occasione nel quale canto ed esecuzione bandistica si sono amalgamate è stato il “Gran Finale” che ha visto la partecipazione corale, nel vero senso della parola, della Banda, della Corale e delle due Ospiti d’Onore, che assieme hanno eseguito un altro Classico dei Classici della tradizione natalizia: Adeste Fideles…!!!

Tutto è andato alla perfezione.

Anche se, com’è logico che sia, all’inizio la tensione dell’immediata vigilia si è resa evidente e quasi palpabile…!!!

Mentre la Banda accordava i propri strumenti con una cacofonia di suoni sparsi, sui visi di alcuni dei componenti della Corale, si leggeva una certa tensione.

Tensione tra l’altro più che comprensibile dato che la Chiesa di San Lorenzo, il Duomo di Fusine, traboccava di gente già da alcuni minuti prima delle ventuno, ora fissata per l’inizio dello spettacolo musical-canoro…!!!

Quando, finalmente, l’evento ha avuto inizio con l’esibizione della Corale, a palesare tensione sono stati, in maniera del tutto evidente i componenti della Banda…!!!

Sui loro visi si leggeva un misto di preoccupazione ed impazienza di esibirsi.

Come ho detto prima tutto, alla fine è andato alla perfezione…!!!

Le uniche a non evidenziare preoccupazione di nessun tipo sono state le due “Ospiti Straniere”.

Un po’ perchè sono degli autentici pezzi da novanta e poi anche perchè, entrando solo al momento della loro esibizione, non hanno dato modo a me ed agli altri spettatori di poter registrare la loro tensione…!!! ^________^

Concludendo anche quest’anno la Chiesa di San Lorenzo a Fusine ha visto svolgersi tra le sue mura uno spettacolo che non esito a definire, senza alcuna intenzione blasfema, celestiale…!!! ^______^

Bene…!!!

Ed anche per questa sera siamo ormai giunti ai saluti…

Concedetemi ancora solo pochi istanti per poter ringraziare tutte e tutti voi per la pazienza e la cortesissima attenzione che mi avete ancora voluto dedicare e per potervi dare l’arrivederci, a domani sempre che la serata di cinema non abbia code che mi facciano tardare oltre misura (!!!), alla nostra prossima “Storiella da Blog”…!!! ^_________^

Sempre qui tra queste pagine…

E sempre che a voi continui a far piacere seguirmi e leggermi…!!! ^_______^

Per ora vi saluto augurandovi una splendida rimanenza di serata, una serena notte ed uno spumeggiante giovedì…!!! ^____^

Buona lettura, come sempre, a tutti voi carissimissssssssssimisssssssssssssssssimisssssssssssssssssssimisssimi amici miei…!!! ^____^

Riccardo



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :