Magazine Attualità

Il ‘Concilio Vaticano’ di Francesco…

Creato il 13 ottobre 2014 da Candidonews @Candidonews

o-PAPA-FRANCESCO-facebook

Papa Francesco ha voluto il Sinodo straordinario sulle famiglie per mettere le basi ad una complessiva riforma della Chiesa, di cui verranno tirate le somme nel Sinodo Ordinario dell’autunno 2015. Quest’anno di lavoro che si apre può essere quindi paragonato ad un Concilio Vaticano vero e proprio.

Si sa bene che gli ingranaggi della Chiesa sono lenti e tendono ad incepparsi con molta facilità. E’ un fatto però che Bergoglio, come fu per Roncalli, ha lanciato una stagione di cambiamento. Vedremo dove porterà. Gli inizi sono timidamente incoraggianti:

FONTE. “Cogliere gli “elementi positivi” presenti anche nelle “forme imperfette” di famiglia, comprese le convivenze pre-matrimoniali. Curare le “famiglie ferite” (separati, divorziati) con “scelte pastorali coraggiose”. Riscoprire, nella enciclica Humanae Vitae di Paolo VI, “il bisogno di rispettare la dignità della persona nella valutazione morale dei metodi di regolazione della natalità”. Sono alcuni dei punti affrontati dalla “relatio post disceptationem”, la relazione intermedia pronunciata stamane dal cardinale relatore Peter Erdo in apertura della seconda settimana del sinodo straordinario sulla famiglia
[...]
Le persone omosessuali, ha poi detto Erdo, “hanno doti e qualità da offrire alla comunità cristiana: siamo in grado di accogliere queste persone, garantendo loro uno spazio di fraternità nelle nostre comunità?” (paragrafo50). Inoltre, “senza negare le problematiche morali connesse alle unioni omosessuali si prende atto che vi sono casi in cui il mutuo sostegno fino al sacrificio costituisce un appoggio prezioso per la vita dei partners. Inoltre, la Chiesa ha attenzione speciale verso i bambini che vivono con coppie dello stesso sesso, ribadendo che al primo posto vanno messi sempre le esigenze e i diritti dei piccoli”


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines