Magazine Diario personale

Il congresso

Da Astonvilla
Visto che oramia sono al correo ogni giorno,l;estate incombe,rispondo al commento di Daria che mi chiede qualcosa sul congresso del Partido.
Come oramai avviene in ogni blog anche qua; ho inserito la moderazione sui commenti,abbiate pazienza,sapete che tutto cio; che le persone normali scriveranno verra; inserito in modo integrale,sia che siano d;accordo con cio; che scrivo sia cho non lo siano.
Pero questa e; casa mia e prima di entrare ci si pulisce le scarpe,le regole sono il collante che permette ad ogni spazio condiviso di esistere e di prosperare di conseguenza qualche gusanito a carico dell INPS sara; lasciato sulla porta come un perrito sarnoso.
Allora dicevo del congresso,Daria riportava i commenti della stampa italiana,io non mi stupisco piu; di tanto,quando si parla di Cuba sempre se habla mierda sia che il genio sia di destra sia che sia di sinistra,le ultime infelici uscite di Vendola lo testimoniano.
Il fatto e; che noi italiani abbiamo demandato il potere a 5 segretari di partito mentre qua; le cose vanno diversamente,certo Raul e; il capo ma questo congresso e; stato a lungo preparato,riunioni su riunioni e ci sono tante commissioni che propongono e studiano i problemi.
Qua. l;aspettativa e; enorme,quand parlava Raul l;altro giorno Tunas era deserta ed era pomeriggio...l;impressione e; che facciano le cose sul serio questa volta perche; sanno di non poter piu; sbagliare.
Non possono piu, tenere in piedi questo baraccone di parassiti e di conseguenza piu; gente lavorera por quenta propria piu; ci saranno risore per altri che ne hanno piu; bisogno.
Il solco e; quello di un Socialismo meno centralizzato di ora,con concessioni alla libera iniziativa ma senza accaparramento di cose e potere.
E; l;ultimo congresso della generazione che ha fatto la Revolucion e vogliono lasciare un ulteriore segno.
lasciate perdere cio; che scrivono i giornali italiani,sono servi al soldo del primo che paga,andate su internet e cercate siti di giornali locali,o perlomeno di questo lato del mondo,se non il Granma almeno Prensa Latina giusto per fare un esempio.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :