Magazine Cultura

Il corpo estraneo

Creato il 04 maggio 2010 da Bourbaki @bourbakis

Di Filippo Testa

Il corpo estraneo

L'unica ossessione che vogliono tutti: l'amore. Cosa crede, la gente, che basti innamorarsi per sentirsi completi? La platonica unione delle anime? Io la penso diversamente. Io credo che tu sia completo prima di cominciare. E l'amore ti spezza. Tu sei intero, e poi ti apri in due. Quella ragazza era un corpo estraneo introdotto nella tua interezza. E per un anno e mezzo tu hai lottato per incorporarlo. Ma non sarai mai intero finché non l'avrai espulso. O te ne sbarazzi o lo incorpori con un'autodistorsione. Ed è quello che hai fatto e che ti ha ridotto alla disperazione.

Philip Roth, da L'animale morente - 2002

 

Img: Match Point, Woody Allen, 2005


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il Velocipede

    Velocipede

    Per la nostra rubrica dei mezzi di trasporto, oggi parleremo del velocipede.Inizialmente, devo confessare, volevo aggiungerlo alla lista degli "oggetti... Leggere il seguito

    Da  Mauser
    CULTURA, CURIOSITÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • Il profeta

    profeta

    regia di Jacques Audiard recensione di Nickoftime del 12-6-2009La scelta di ambientare una storia all’interno del carcere dove il protagonista (Malik) viene... Leggere il seguito

    Da  Veripaccheri
    CINEMA, CULTURA, FILM DRAMMATICO
  • Il missionario

    missionario

    Regia di Roger Delattre Mario (Bigard) dopo sette anni passati in galera per il furto compiuto ai danni di una gioielleria, viene rilasciato per buona condotta. Leggere il seguito

    Da  Veripaccheri
    CINEMA, COMMEDIA, CULTURA
  • Il Milione 10: Il lago di Van.

    Milione lago Van.

    Benché non sia trascorso ancora il primo anno di viaggio (ne restano solo altri 22), siamo già arrivati alla decima puntata e ormai la carovana ha girato... Leggere il seguito

    Da  Enricobo2
    CULTURA, VIAGGI
  • Il Jazz

    Jazz

    Il jazz è caratterizzato dalla preminenza dell'interprete sul compositore e da un forte ricorso all'improvvisa- zione e dall'uso delle blue note.Nasce come... Leggere il seguito

    Da  Robertocassandro
    CULTURA, JAZZ / BLUES, MUSICA
  • Il camerino

    camerino

    Quando ero bambina la mia maestra ci aveva insegnato che quando si domandava il permesso per andare in bagno, bisognava dire: “Signora maestra, posso andare al... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, MUSICA
  • Costruire il privato per costruire il pubblico

    Ciao a tutti, oggi vorrei parlare con voi del rapporto esistente tra pubblico e privato. Se foste interrogati, o meglio, se vi interrogaste sul genere di... Leggere il seguito

    Da  Dallomoantonella
    CULTURA, SOCIETÀ

Magazine