Magazine Cultura

Ritorno al futuro

Creato il 15 dicembre 2010 da Bourbaki @bourbakis

Ritorno al futuro

Qualcuno ieri l'avrà pensato:"lo sapevo che sarebbe andata a finire così, in fondo me lo sentivo". Del resto anche Daryl Bern, Cornell University, ne è convinto. Il futuro non è una pagina bianca ancora tutta da scrivere. Esiste una sorta di relazione tra gli eventi che devono ancora accadere e le decisioni che prendiamo nella nostra vita quotidiana; non è una relazione di causa-effetto. In un esperimento che qualcuno sta cercando di ripetere, la causa arriva dopo una scelta, come fosse l'effetto, come se ci comportassimo condizionati da qualcosa che deve ancora accadere.

Del resto lo spiegava anche il grande fisico Richard Feynman che è solo a livello macroscopico che il tempo va sempre dal passato al futuro. Nell'infinitamente piccolo, invece, le particelle di materia possono invertire il loro cammino e tornare dal futuro al passato, diventando antiparticelle di antimateria. E' la distruzione prodotta dall'incontro di una particella e una sua antiparticella, l' apparenza sotto cui si presenta la materia, in un tempo che ha la durata di un infinitesimo.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines