Magazine Cultura

Il Cortile di quasi tutte le genti

Creato il 31 maggio 2010 da Lucas
Pare che Monsignor Ravasi, su diretta commissione del Pontefice, sia intenzionato a organizzare, a Parigi, un incontro aperto e cordiale con “i fratelli atei e agnostici”. Tuttavia, la fondazione pontificia Il Cortile delle genti sarebbe interessata a incontrare solo un certo, nobile, tipo di ateismo e agnosticismo [quello degli atei devoti, immagino], «non il tipo polemico - quindi non quegli atei come Piergiorgio Odifreddi in Italia, come Michel Onfray in Francia, o come Christopher Hitchens e Richard Dawkins in Inghilterra». Per farla breve, insomma, gli atei e gli agnostici se li scelgono loro, i cattolici, di tipo mansueto, calmo, accomodante, conciliante in modo che se la cantino e se la suonino sulla necessaria esistenza del Creatore e dei suoi perfetti attributi. Mah. A questo punto sarebbe più interessante se invitassero teologi cristiani un po' bastian contrari, à la Vito Mancuso, à la Adriana Zarri, à la Hans Küng.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il profeta

    profeta

    regia di Jacques Audiard recensione di Nickoftime del 12-6-2009La scelta di ambientare una storia all’interno del carcere dove il protagonista (Malik) viene... Leggere il seguito

    Da  Veripaccheri
    CINEMA, CULTURA, FILM DRAMMATICO
  • Il concerto

    concerto

    Trent’anni dopo, l’inaspettato riscatto di un torto subìto. Prima c’era stato il successo internazionale, la caduta, il dimenticatoio di una vita degradata... Leggere il seguito

    Da  Terrasiniblog
    CINEMA, CULTURA
  • Il vivere precede il conoscere

    vivere precede conoscere

    E' lo slogan della festa di Macondo che si sta svolgendo a Bassano del Grappa (Vi). Ieri ho partecipato alla presentazione dell'ultimo libro di Giuseppe... Leggere il seguito

    Da  Federicobollettin
    SOCIETÀ
  • Il postino

    postino

    da qui Mi trascino in basilica con la stanchezza tipica del martedì, il mal di testa che esplode puntuale dopo il lunedì d’incubazione. Leggere il seguito

    Da  Fabry2010
    CULTURA
  • Il lupo perde il pelo...

    lupo perde pelo...

    ...Silviagra nemmeno quello... Leggere il seguito

    Da  Pierotieni
    SOCIETÀ
  • Nel cortile di carlo

    gli Evasi a trebbo con la città cortile di Palazzo Graziani - Corso Matteotti 4/8 - Faenza dalle ore 21,30 alle ore 23,30 quattro serate di conversazioni,... Leggere il seguito

    Da  Gspit
    CULTURA, LIBRI
  • Il Cesarone

    Cesarone

    Saranno pure quattro pensionati sfigati come li chiama Cesare, però, a sentire le intercettazioni (beate intercettazioni) i contatti erano frequenti, soprattutt... Leggere il seguito

    Da  Pierotieni
    SOCIETÀ