Magazine Diario personale

Il gatto e la volpe: l’amicizia più bella è quella improbabile

Da Romina @CodicediHodgkin

Le feste ce le siamo lasciate alle spalle. I bagordi pure. E’il momento del primo post per il 2013. Per iniziare il nuovo anno, voglio riportare una storia che sia magica, prima ancora che divertente, sperando che sia di buon auspicio per questo 2013. Perché spinga tutti noi a guardare oltre le apparenze e i pregiudizi e perché ci insegni che anche le più improbabili delle amicizie possono diventare veramente speciali.

Una coppia.

Due individui, una reputazione. Pessima.

Lei, furba, inaffidabile e ladra, una per cui tutto quello che non riesce ad avere (o ad estorcere con l’astuzia) viene sminuito e svalutato con sdegno.

Lui è un solitario, un opportunista, uno per cui una casa è formata dalle mura e non da chi le abita, uno cui non puoi chiedere niente perché tanto non risponderà quando avrai bisogno di lui.

O almeno così si dice.

Entrambi amano vivere la notte. Entrambi sono carichi di fascino, questo, invece, è certo.

Tendenzialmente, non si frequentano, ma quando lo fanno pare siano capaci di qualsiasi nefandezza, ivi compreso frodare un bambino…no, che dico, scusate, non un bambino: un burattino!

Meno male, quindi, che questi due brutti ceffi non abbiano la tendenza a fraternizzare tra loro, altrimenti sarebbero guai per tutti. Altro che Bonny e Clyde.

Eppure, dalla Turchia, dalle rive del lago Van per l’esattezza, arriva una bellissima storia che ha per meravigliosi protagonisti proprio loro: un gatto e una volpe!

Tutto ha inizio quando un pescatore di nome Karem Abalov nota un gatto di razza turco di Van (un gatto semi-selvatico ormai piuttosto raro) e una volpe iniziare ad entrare in contatto per cercare di rubarsi il cibo a vicenda. Con il tempo, tuttavia, i due animali iniziano a smettere di competere e danno il via ad una collaborazione per procacciarsi il cibo.

Lentamente, sotto lo sguardo discreto e attonito del pescatore, il gatto e la volpe – che avevano un rapporto fondato su uno specifico tornaconto – iniziano a giocare – azzuffandosi di tanto in tanto – e a passare insieme le loro giornate. Pare che i due siano veramente inseparabili.

La storia ha fatto il giro del mondo e speriamo che serva ai due protagonisti per sfatare le leggende metropolitane che li vogliono sgradevoli presi singolarmente e assolutamente pericolosi in coppia.

volpe-e-gatto-amici-8

161919785-dc9fe661-d274-43cd-b5e6-b8f6021ab933


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il camminatore

    camminatore

    I casi della vita sono tanti e soprattutto strani. Certe volte bisognerebbe soffermarsi di più sulle coincidenze, su tutte quelle situazioni che, quando ce ne... Leggere il seguito

    Da  Spiaggepiubelle
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Il solitario

    solitario

    ..A Barbara, e a tutti quelli che leggendomi non capiscono. Niente di personale..All’improvviso, mentre camminavi -guardavi a terra anche se non ti sembrava... Leggere il seguito

    Da  Icalamari
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • [email protected] – Dialetto edition: il milanès

    Adotta@1disoccupato Dialetto edition: milanès

    Proprio a proposito di alcune di queste idee, ieri mi è stato suggerito di scriverne alcune in italiano, magari in dialetto, poichè l’inglese magari non lo sann... Leggere il seguito

    Da  Giovanecarinaedisoccupata
    DIARIO PERSONALE, I NOSTRI AMICI ANIMALI
  • Il Nodo della Strega e il Minimalismo

    Nodo della Strega Minimalismo

    E così Il Nodo della Strega è finito. Un lavoro partito anni fa, rimandato, interrotto, lasciato in fondo a una cartella, dimenticato, rimaneggiato, tagliuzzato... Leggere il seguito

    Da  Bangorn
    DIARIO PERSONALE, OPINIONI, RACCONTI, SOCIETÀ, TALENTI
  • Il ritorno

    ritorno

    In greco "ritorno" si dice nòstos. Álgos significa "sofferenza". La nostalgia è dunque la sofferenza provocata dal desiderio inappagato di... Leggere il seguito

    Da  Brunaverdone
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Il gufetto

    gufetto

    Un regalo che voglio condividere con voi per augurarvi tanta fortuna e prosperità!!! Voglio dividere con voi questo regalo, che ho ricevuto dalla carissima amic... Leggere il seguito

    Da  Galadriel
    DIARIO PERSONALE, POESIE, RACCONTI, TALENTI
  • Il denaro

    denaro

    può comprare una casa ma non un focolare.Può comprare un letto ma non il sonno.Può comprare un libro ma non la conoscenza e la saggezza.Può comprare una... Leggere il seguito

    Da  Artemisia1984
    DIARIO PERSONALE, TALENTI

Dossier Paperblog