Magazine Asia

Il Giappone cerca fonti alternative per sostituire il nucleare

Da Nippolandia

Il Giappone continua a cercare fonti energetiche alternative per sostituire il nucleare ed ora si è posto come obiettivo: coprire con l’energia nucleare, entro il 2030, solo il 15% del fabbisogno energetico. Il ministro dell’Ambiente Goshi Hosono ha infatti spiegato che “il 15% dell’elettricità dal nucleare dovrebbe essere alla base della nuova politica energetica per il 2030″, aggiungendo però che “nulla é stato ancora ufficialmente deciso“. (Fonte: Ansa)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :