Magazine Attualità

Il gioco della morte

Creato il 19 marzo 2010 da Dragor

DDDDDDDDDDDDDDDzone-xtreme-choc    Un reality show ha sconvolto la Francia, dimostrando che davanti alle telecamere la gente può uccidere. Era un esperimento, ma i partecipanti non lo sapevano.  Battezzato La Zone Xtrème, il vero-falso reality riunisce 80 candidati che vengono istruiti da un produttore-attore. Il principio è semplicissimo: infliggere delle scosse elettriche sempre più forti a un altro candidato, pure interpretato da un attore, che sta chiuso in una cabina e nessuno può vedere. Il falso candidato deve rispondere ad alcune domande. Se sbaglia, viene punito con scariche che partono da 20 volt per arrivare a 400. A 80 la vittima dà segni di sofferenza. A 180 caccia grida strazianti e supplica di fermare l’esperimento. A 320 rifiuta di rispondere alle domande. A 380 non dà più segni  di vita.  La maggioranza dei partecipanti, per la precisione il 91 per cento,  è andata fino in fondo, ignorando che in realtà non inviava nessuna scarica elettrica. “Ci assumiamo tutta la responsabilità”, continuava a ripetere la presentatrice. ”Proceda pure, non abbia scrupoli. E' la regola del gioco. Alla fine dell’esperienza potrà beneficiare di un sostegno psicologico.”  Così si è vista in diretta  l'incredibile crudeltà degli umani quando non temono le conseguenze delle loro azioni.  Come se non  bastasse, il 70 per cento ha riso sentendo le grida di dolore della vittima.

  

   L'ESPERIMENTO HA DIMOSTRATO che, sotto l’influenza di una qualsiasi autorità e davanti all’obiettivo della telecamera, normali esseri umani possono accettare di  compiere atti disumani. Basta vedere con quanta determinazione abbassavano la leva per inviare una scarica elettrica forse mortale. Quante volte abbiamo sentito le parole “ho solamente eseguito gli ordini”, come se la responsabilità fosse tutta di chi li aveva dati e l’esecutore fosse un robot senza cervello? Di fronte all’Autorità, sembra che la maggior parte delle persone smetta di pensare. Nel gioco della morte, soltanto il 9 per cento  dei candidati ha ritenuto che i propri principi morali fossero più importanti della dea televisione. Di fronte all’Autorità, l’umanità scompare. Si perde il libero arbitrio, si scorda la coscienza, s’ignora la compassione.

  

   E NON SI DICA CHE GLI UMANI si comportano come bestie. Al contrario, le bestie ci danno il buon esempio. Un esperimento ha dimostrato che 8 macachi su 10  smettono di tirare la  catena che procura loro del cibo, quando scoprono che così facendo infliggono una scarica elettrica a un loro compagno. Preferiscono patire la fame piuttosto che infliggere dolore a un loro simile. Perfino i topi si comportano allo stesso modo.

  

   Soltanto l’umano sembra capace d’infliggere dolore a comando. Che cosa può fare il mammifero bipede per riappropriarsi dell’umanità, la qualità suprema che dovrebbe distinguerlo come essere superiore? Una sola cosa: infischiarsi degli ordini e ascoltare la propria coscienza.

  Dragor

_______________________________________________________________________________________


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • E' il conformismo degli ITAGLIANI bellezza

    conformismo degli ITAGLIANI bellezza

    Dapprima volevo intitolare il post "E' il fascismo di Berlusconi bellezza", ma no il problema è più profondo.Questa storia alla maggioranza degli italiani non... Leggere il seguito

    Da  31canzoni
    ATTUALITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIETÀ
  • Report - il boccone del prete

    Sicuramente ci saranno persone che non si preoccupano di come la chiesa impiega i soldi ottenuti dal finanziamento dello statp (o dagli sgravi fiscali), come i... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    MEDIA E COMUNICAZIONE, PROGRAMMI TV, SOCIETÀ, TELEVISIONE
  • Non fare il Sarkozy

    fare Sarkozy

    Come tutti voi lettori saprete ormai, la Romania è balzata agli onori della cronaca nelle settimane scorse grazie al colpo di genio che le calde giornate... Leggere il seguito

    Da  Ilmisci
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Il teatro è inutile?

    teatro inutile?

    Con questo post vorrei mettere in evidenza una questione che a me, come a molti altri lavoratori del settore spettacolo, sta molto a cuore e cioè la soppression... Leggere il seguito

    Da  Elisagretaferrari
    ATTUALITÀ, CULTURA, SOCIETÀ, TEATRO ED OPERA
  • Il Disastro BP e la Fine della Vita Come la Conosciamo

    Disastro Fine della Vita Come Conosciamo

    di J. Doty Jr.Questo è quanto. È finita. Preparatevi per l'anno più folle della vostra vita. 5 anni. 10 anni. Un giorno vi volterete a guardare la vita che... Leggere il seguito

    Da  Viator
    ATTUALITÀ, ECOLOGIA E AMBIENTE, SCIENZE, SOCIETÀ
  • Il plotone d’esecuzione rende giustizia a Ronnie Lee Gardner.

    plotone d’esecuzione rende giustizia Ronnie Gardner.

    Ronnie Lee Gardner Ronnie Lee Gardner era stato condannato a morte nel 1985 per duplice omicidio. Dopo 25 anni passati nel braccio della morte, questa mattina,... Leggere il seguito

    Da  Daniele7
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Prima del supporto il contenuto

    Da mesi (e con più intensità nelle ultime settimane vista la sua uscita) sento parlare dell’iPad. Critiche positive, e come è giusto che sia, anche critiche... Leggere il seguito

    Da  Paz83
    EDITORIA E STAMPA, MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIETÀ