Magazine Cultura

il libro del cuore della settimana, Il libro dell’ignoto di Jonathon Keats

Creato il 13 maggio 2011 da Atlantidelibri
Jeff Kelley, Jonathon Keats, & Jordan Essoe

Image by Steve Rhodes via Flickr

per fortuna che ci sono loro, i trentasei giusti: secondo un’antica leggenda tratta dal Talmud  in ogni generazione sono presenti trentasei persone la cui bontà commuove la divinità, impedendogli di distruggere il mondo (e anche in questo momento, di certo ne avrebbe quasi motivo). Jonathon Keats torna su questo tema promuovendo a “giusti” alcuni personaggi che apparentemente potrebbero definirsi esemplari: un ladro, una prostituta, una finta veggente, e altri ancora. Lo fa con brio e grande sapienza, ispirandosi all’intricato e colorito universo che si ricollega al mondo ebraico disegnato da Isaac Singer, al popolo dei rabbini e dei dibbuk, dei villaggi e dei rituali, senza disdegnare di inserirvi note ironiche alla maniera di Jonathan Safran Foer

http://www.youtube.com/watch?v=_dwrHDNgCoI
una intervista all’autore

Il libro dell’ignoto, Jonathon Keats, Giuntina
Un bugiardo, un imbroglione, un ladro e una sgualdrina. Da loro non ti aspetteresti certo la virtù. Eppure sono alcuni dei trentasei Giusti nascosti (a sé e agli altri) che secondo una suggestiva leggenda ebraica permettono al nostro basso mondo di continuare a esistere. Con vivida immaginazione e grande sagacia Jonathon Keats rielabora questa leggenda indodici sorprendenti racconti creando personaggi tanto improbabili quanto indimenticabili.

Jonathon Keats è un artista, scrittore, saggista e giornalista. E’ autore di due romanzi, The Pathology of lies e Lighter Than Vanity. E’ il critico d’arte del San Francisco Magazine, cura rubriche su Wired e su Artweek e collabora con numerose altre pubblicazioni, fra cui Art & Antiques, The Washington Post, The Boston Globe, Popular Science, Prospect, Forbes Life, Art & Auction e Salon.com. Ha fatto parte della giuria del National Books Critics Circle. Con The Book of the Unknown ha vinto il Sophie Brody Award. Vive a San Francisco e in Italia sul lago Maggiore.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il Mandarino

    Mandarino

    Vedi che cosa fanno i pregiudizi. Io, per esempio, ero convinto – chissà come – che tra le tante qualità degli uomini, e ancor più degli scrittori, di fine... Leggere il seguito

    Da  Federicobona
    CULTURA, LIBRI
  • Stresa: un aperitivo con Jonathon Keats e Silvia Pareschi

    Stresa: aperitivo Jonathon Keats Silvia Pareschi

    Interrompo momentaneamente le ferie del blog per pubblicare questo:Vi aspettiamo venerdì 1 luglio alle 17.30, nell'amenissima Stresa! Leggere il seguito

    Da  Silviapare
    CULTURA, FOTOGRAFIA, LIBRI
  • Il porco, il suino e il maiale

    Ecco che il porco arriva in fattoria Sono nuovo cari compagni! Si avvicina il maiale, di corsa, arrabbiato! Cosa urli, vuoi dei pugni? Leggere il seguito

    Da  Mirco
    CULTURA, LIBRI
  • Il Giralibro

    Vi ho mai parlato de Il Giralibro? Si tratta di un'idea nata da OperaNarrativa.com per promuovere i libri degli autori esordienti. Questo è quanto scrivono su... Leggere il seguito

    Da  Gloutchov
    CULTURA, LIBRI
  • Il colibrì

    colibrì

    Il colibrì, fiaba dell'america latina è una videofiaba realizzata con i materiali di recupero dalla sezione dei verdi della scuola dell'Infanzia di Boltiere. Un... Leggere il seguito

    Da  Fiaba
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • Il name

    name

    Eccoci qui per un "focus on" se così lo volgiamo definire, riguardo l'argomento trattato nell' ultimo video cioè il name! questa particolare fase del lavoro,... Leggere il seguito

    Da  Jojomanga
    CULTURA, FUMETTI, LIBRI
  • Il freddo

    Oggi è una di quelle sere fredde, magari non la più fredda degli ultimi giorni, ma c'è quella brezza che penetra nelle ossa, che nessuna sciarpa sembra poter... Leggere il seguito

    Da  Corijix
    CULTURA