Magazine Società

Il prurito dell'elefantino

Creato il 23 febbraio 2011 da Aronne

Ieri Roger Cohen, editorialista del New York Times aveva in uno splendido articolo svelato la piccineria di un' Europa divisa che non riesce a coordinarsi per pianificare una linea diplomatica comune di fronte al ribollire del Maghreb. Qui trovate l'articolo che non risparmia battutine velenose a Francia ed Italia che, schiave dei loro premierati e delle loro politiche troppo poco diplomatiche e tanto, troppo amicali  si trovano costrette a tiepide reazioni di fronte ai massacri di Tripoli. Giuliano Ferrara, che nel 2006 aveva benedetto il libro di Christian Rocca "Cambiare Regime", deve essere stato punto sul vivo dall'articoletto al vetriolo di Cohen. E così stamattina replica sul Foglio, che, ahinoi, rimane assai distante dal New York Times.
E' curioso notare come proprio quella real politik, di cui Ferrara nel 2006 riempiva il suo doppiomento, mentre intervistava dando rigorosamente del Lei Rocca , vorrebbe oggi un Europa più  in linea con le dichiarazioni della Merkel che con il cerchiobottismo imbarazzato di Sarkozy e Berlusconi. Il cortocircuito della sinistra pacifista in una politica estera atlantica è stato superato, in peggio, dal cortocircuito dei contratti amicali, dei tornaconti personali. Della politica internazionale dei tarallucci e del vino.
Il risveglio del Maghreb è dovuto alla fame, ai bisogni primari. Che vengono ancora prima dei diritti civili. Perchè con lo stomaco vuoto si fa fatica a concepirla la libertà.
L'Occidente ha da spartire la pagnotta a chi lam pagnotta non ce l'ha.
 -------------------------------------------------------------
vg
Il prurito dell'elefantino
  

  



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il mercato

    Pare che il mercato dei parlamentari sia agli sgoccioli (tanto lì la prostituzione è lecita, no?), dopo gli acquisti di Massimo Calearo, di Michele Pisacane,... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Il garantista

    Lo sgarbi show, a Novecento, me l'ero perso (ma ieri sera Blob, ne ha riproposto un gustoso pezzo).Di fronte a Pippo, si è lanciato in una una lunga... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ
  • Il nemico

    nemico

    La campagna elettorale passa anche da questo: la esclamazioni di vittimismo da parte di esponenti del PDL o di suoi giornalisti. Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • "Il ragazzo"

    ragazzo"

    Leggi ancora | Pubblicato da PieroTieni | Commenti &nb..;. Leggere il seguito

    Da  Pierotieni
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Il pieno e il vuoto

    pieno vuoto

    Alle sette e un quarto del mattino l’ufficio è deserto, brilla la luce elettrica delle cinque lampade al neon, sibila l’interruttore di qualche macchina, un... Leggere il seguito

    Da  Andreapomella
    LAVORO, SOCIETÀ
  • Il fango

    Di chi la colpa dello stato del paese? Di chi parla del fango, o di chi ne è causa (con tutti gli scandali, imbrogli, abusi)?Le notizie di oggi non sono solo... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ
  • Il macchiaiolo

    macchiaiolo

    Ciao Luca, ciao Les. Vorrei segnalarvi una nuova forma di graffito che è comparsa in centro città. Si tratta di macchie di spray nero sui muri e sulle cornici i... Leggere il seguito

    Da  Riprendiamociroma
    ECOLOGIA E AMBIENTE, SOCIETÀ

Magazine