Magazine Diario personale

Il ricco, il povero e il maggiordomo

Da Aquilanonvedente

RICCO-POVERO-MAGGIORDOMOMi sono sempre piaciuti gli spettacoli teatrali e i film del trio Aldo, Giovanni e Giacomo.

Credo che siano un gruppo ben assortito, che sanno dare vita a quadretti che a volte sono veramente esilaranti. A me poi stanno simpatici anche personalmente.

Credo che la loro comicità produca effetti contrapposti agli spettatori: quando li ho visti a teatro io sghignazzavo a tutto andare e la mia vicina di sedia stava lì imperterrita, come se stesse assistendo alla relazione di un commercialista.

Hanno anche saputo dare vita a storie brillanti, come ad esempio Tre uomini e una gamba, Chiedimi se sono felice oppure La banda dei Babbi Natale.

E così, con questi precedenti e volendo passare un paio d’ore senza pensare ad altro, sono andato a vedere Il ricco, il povero e il maggiordomo.

Devo onestamente dire che mi ha convinto la bravura degli attori, non soltanto i tre protagonisti, ma anche quelli “di contorno”; meno la trama del film, consigliabile a chi apprezza la comicità del trio, da evitare per gli altri.

Uno degli aspetti positivi del film è però quello di evitare parolacce e truculenze, consentendone quindi la visione anche ai bambini (e infatti la piccola ne ha messo in programma la visione per la prossima settimana, ovviamente con le amiche).

Tutto sommato ne è valsa la pena…

 



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La mamma e… il fungo

    mamma fungo

    In queste settimane di dieta forzata mi sono tornati alla mente diversi episodi della mia vita legati al cibo. Eh sì, perché se uno non si limita soltanto a... Leggere il seguito

    Da  Aquilanonvedente
    DIARIO PERSONALE, POESIE, TALENTI
  • Il treno per Cuneo

    treno Cuneo

    Qualche tempo fa vidi il film “The Lady - L'amore per la libertà”, lungometraggio di Luc Besson sulla vita di Aung San Suu Kyi; film a mio avviso ben fatto, ma... Leggere il seguito

    Da  Carlo Tosetti
    DIARIO PERSONALE, POESIE, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Il mondo in fiamme

    mondo fiamme

    L’impressione è quella che oggi non ci sia più nessuno che guida l’autobus di questo bislacco mondo. Prima forse c’erano troppi autisti, che litigavano tra... Leggere il seguito

    Da  Aquilanonvedente
    DIARIO PERSONALE, POESIE, TALENTI
  • Il nome del figlio

    nome figlio

    Succede sempre così: o ci sono in programmazione 3-4 film che vorrei vedere, oppure ci sono soltanto ciofeche. Questo era un fine settimana in cui erano in... Leggere il seguito

    Da  Aquilanonvedente
    DIARIO PERSONALE, POESIE, TALENTI
  • Il ponte sulla Drina

    ponte sulla Drina

    Vi pare possibile scrivere un romanzo di quattrocento pagine su un ponte (non nel senso di scriverlo stando sopra un ponte, ma avente come soggetto un ponte)? Leggere il seguito

    Da  Aquilanonvedente
    DIARIO PERSONALE, POESIE, TALENTI
  • Aiuta il prossimo tuo…

    Aiuta prossimo tuo…

    Due giorni fa ho avuto questa discussione con mia figlia. “Papà – mi ha chiesto – quando siamo tornati da tennis hai visto camminare sul marciapiede verso casa... Leggere il seguito

    Da  Aquilanonvedente
    DIARIO PERSONALE, POESIE, TALENTI
  • Il grande cerusico (parte seconda)

    grande cerusico (parte seconda)

    Non c’è che dire: oggi è stata una giornata di merda! Anzitutto perché un quarto d’ora prima della partenza per la grande metropoli mi è caduto a terra il... Leggere il seguito

    Da  Aquilanonvedente
    DIARIO PERSONALE, POESIE, TALENTI