Magazine Poesie

Il silenzio

Da Sabby02

Il silenzio

” noi filosofi abbiamo soprattutto

bisogno di un’unica quiete: quella

lontana da ogni attualità. Noi veneriamo

il silenzio, la freddezza, la nobiltà, la lontananza,

il passato, tutto quanto, in genere, alla vista

del quale l’anima non è costretta a difendersi e a stringere

lacci, qualcosa con cui, si può parlare

senza parlare ad alta voce ”

Friedrich Nietzsche



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il mio zingaro

    zingaro

    Hai sognato di essere zingaro di essere barbone di essere libero di essere scalzo. Hai deciso di essere signore e lo hai fatto come nessun altro. Mi hai donato... Leggere il seguito

    Da  Catesinclair
    POESIE, TALENTI
  • Il Sole e le nubi

    La provvisorietà è la dimensione che fonda il mondo materiale. Dobbiamo ricordare sempre che la vita è passaggio. E, ugualmente a come il cielo è... Leggere il seguito

    Da  Apolide
    POESIE, TALENTI
  • Il drago dal manto stellato

    Il sangue perennemente sfruttato....il desiderio di evadere che non è stato mai appagato....il lento passaggio di un vecchietto storpio e sfortunato....i... Leggere il seguito

    Da  Taibaibai
    POESIE, TALENTI
  • Sotto il cielo d'estate

    Temporali estivi hanno scosso Genova e dintorni. Temporali estivi... ci stiamo addentrando nel cuore dell'estate. Passo il tempo a passeggiare per le strade di... Leggere il seguito

    Da  Alessandra
    POESIE, TALENTI
  • il cuore

    E ti si apre il cuore, ti pulsa nelle vene quella sensazione di poter afferrare tutto, e ti senti capace di tenere in mano il cuore come trofeo di vita come... Leggere il seguito

    Da  Catesinclair
    POESIE, TALENTI
  • Il destino

    destino

    -Il destino non ha bisogno di abituarsi né di disabituarsi, esso condanna. È allo stato puro lui, l'invisibile... -E le sue crudeltà? Il suo ghigno? Leggere il seguito

    Da  Linda
    POESIE, TALENTI
  • Divorando il mondo

    Divorando mondo

    Sono nato con la bocca aperta Facendo il mio ingresso in questo mondo succoso Di pesche e limoni e sole maturo E nella rosea e segreta carne di donna, questo... Leggere il seguito

    Da  Linda
    POESIE, TALENTI

Dossier Paperblog

Magazines