Magazine Formazione / Istruzione

Il titolo rilasciato dallo Ied è una laurea?

Da Mistermasterblog @mistermasterblog
Ied Istituto Europeo del Design
Lo Ied (Istituto Europeo del Design) è stato fondato circa 40 anni fa nel 1966 da Francesco Morelli. Lo Ied è una scuola specializzata nel campo delle arti visive ed organizza corsi triennali post-diploma, master e specializzazioni nelle città di Milano, Roma Torino e Venezia. Lo Ied è nato con l’idea di conciliare due aspetti molto importanti: teoria e pratica per garantire a tutti i giovani iscritti non solo il sapere ma anche il saper fare per agevolarli ed inserirli così più facilmente nel mercato del lavoro. I giovani diplomati che guardano con interesse a questa scuola molto prestigiosa hanno però dei dubbi relativi al titolo rilasciato dallo Ied. Si pongono spesso le seguenti domande:
  • Il titolo rilasciato dallo Ied è una laurea?
  • Lo Ied è un’università?
Lo IED non è un’università, ma è un istituto di formazione privato. Fino a un pò di anni fa l’attestato rilasciato dallo Ied in Italia non era riconosciuto come laurea. A partire dall'anno accademico 2010/2011 il Decreto Ministeriale n.292 del 10 dicembre 2011 autorizzata l'Istituto Ied a rilasciare titoli di Alta formazione artistica nelle sedi di Roma e Milano riconosciuti dal Ministero dell’Università come Diplomi di Primo Livello. Lo Ied prevede una formazione di 3 anni (180 CF) al termine dei quali lo studente conseguirà il titolo di Diploma Accademico di 1° Livello, legalmente riconosciuto dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca nel comparto dell’Alta Formazione Artistica. I diplomi accademici di primo livello riconosciuti sono i seguenti: illustrazione, design del prodotto, design degli interni, design del gioiello, fashion design, fashion stjlist, graphic design, fotografia, comunicazione pubblicitaria, media design, video design, sound desing, computer genereted animation. Lo Ied a differenza di molte università è in grado di fornire una preparazione completa ai suoi studenti sia a livello teorico che pratico in quanto secondo la filosofia del suo fondatore le due cose devono andare di pari passo per essere assorbite e fatte proprie. Lo Ied forma dei veri e propri professionisti, dei giovani talenti specializzati nel settore del design, della moda, della comunicazione e del management. Alla fine dei tre anni gli studenti hanno una preparazione che consente di essere particolarmente competitivi ed appetibili per le aziende. Hanno così maggiori possibilità di trovare un impiego nel proprio ambito professionale. Ciò è possibile perché al contrario di molte università in cui le lezioni sono esclusivamente teoriche ed organizzate in aule enormi con tantissimi ragazzi, all’istituto Europeo del Design le classi sono a numero chiuso con un numero limitato di studenti. Durante le lezioni e nella realizzazione dei progetti ogni alunno è seguito dai docenti per comprendere le potenzialità di ognuno. Nelle attività di laboratorio gli alunni hanno la possibilità di utilizzare macchine d’avanguardia come stampanti 3d, macchine per fresare ed altro ancora. A seconda che si chiami laurea o attestato il titolo rilasciato dallo Ied è molto di più: lo Ied insegna allo studente ad approcciarsi ad una professione vera e propria e rilascia tutte le competenze per entrare nel mercato del lavoro con la professionalità e le capacità che contraddistinguono gli studenti che frequentano lo Ied.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il pelo, il vizio

    Rendersi ridicoli ancora e ancora, quattro secoli dopo di Marco Cagnotti “Saturno”, inserto culturale de “il Fatto Quotidiano”, segnala un simpatico esempio di... Leggere il seguito

    Da  Stukhtra
    ASTRONOMIA, SCIENZE
  • Il grinta

    grinta

    Trama: Mattie Ross ha solo 14 anni, ma è determinata a portare davanti al giudice per farlo condannare a morte Tom Chaney l'uomo che ha brutalmente assassinato... Leggere il seguito

    Da  Newmoon35
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Santo Versace Meets IED Milan Fashion Students

    Santo Versace Meets Milan Fashion Students

    Gabriele Luongo and other IED students with Santo Versace Last week we had the wonderful opportunity to meet Santo Versace, President of Gianni Versace Spa who... Leggere il seguito

    Da  Fashionestasi
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Il mandolinista

    mandolinista

    Quando ho cominciato a studiare seriamente la musica al Conservatorio ho scoperto che uno dei mandolinisti più famosi al mondo era sardo. Si chiamava Giuseppe... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Il motivetto

    Chissà quante volte vi è capitato di ascoltare una canzone e canticchiarla anche mentalmente tutto il giorno. A me è successo ieri con la canzone scritta da... Leggere il seguito

    Da  Musicamore
    CULTURA, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Il contesto

    Il talento è anche un insieme di ingredienti; ma questo è un argomento spinoso, su cui nessuno ha la parola definitiva. Se è vero che tanti sono gli elementi ch... Leggere il seguito

    Da  Marcofre
    CULTURA, TALENTI
  • Il jukebox

    Andrea e io ci contendiamo il diritto di decidere la playlist dello Starbooks. E, a parte che io sono la barista e lui no, mi sembra giusto che anche voi diciat... Leggere il seguito

    Da  Camphora
    CULTURA, LIBRI