Magazine Per Lei

Il tradizionale post squinternato di fine anno, un Uovo, i danni

Creato il 29 dicembre 2011 da Stimadidanno
Vuole imparare a proteggersi, non dirà che è stanca nemmeno sotto tortura, si rilegge e non si riconosce, ha una gran testa perciò usa le mani, fa giochi da grande, butta fuori il dolore, si mantiene sul professionale, cuoce cuce cuoce, è una dura insicura, muove fili, vive una seconda vita, piange spesso, è fulminante, entra ed esce dalle crisi come dalle porte.
E questo è niente.
Scoprirò ancora molto nel 2012 sulle donne.
Approfondirò anche grazie a colui che è un Uovo. Sempre utile un'altra prospettiva.
L'Uovo lo conosco, è una persona normale, ve lo assicuro, a parte il tai chi.
Lui sì che sa scrivere storie. E' uno attento, non accozza parole qualsiasi su una tastiera. Se trova uno scoglio si ferma e, calmo, studia il modo di superarlo. Anzi, di raccontarlo.
Lo scoglio, al momento, siamo noi. Non ci capisce, gli sfuggiamo, fatica a darci parola.
Potrei segnalargli decine di blog e incoraggiarlo a leggerci (Uovo, se vuoi ti faccio un elenco delle mie 'imperdibili', mandami un segnale).
Ma non basta. Non sempre il racconto è l'intera  storia.
Lui lo sa bene e per questo chiede, nel suo nuovo blog:
“Aspetta. Dove stai andando? Quale è il tuo lato più oscuro, la tua paura più grande? Con quale miscuglio di sentimenti guardi tua madre? Cosa si prova a ballare in discoteca con gli sguardi che ti frugano i vestiti? Quando hai cominciato ad accorgerti che noi maschietti esistevamo, eri terrorizzata da noi come noi da te? No aspetta non scappare, tranquilla, va tutto bene, sono uno scrittore”
Se vorrete spiegargli quelle quattro cose fondamentali, in totale anonimato, contattatelo. Illuminate sto ragazzo, su! che ho voglia di leggerlo su questi temi.
Tornando a noi - e un po' c'entra anche con l'esperimento dell'Uovo.
Mentre faccio, capisco. Ultimamente questo ho capito, in tutta l'abbondanza a mia disposizione: ogni storia è una storia tra le storie. Tutto deve restare umilmente in proporzione, ogni storia è importante e speciale ma anche maledettamente normale; ogni tanto occorre ricordarselo, che la tendenza alla scena-madre ce l'abbiamo tutte, madri o non madri che siamo.
Ora non so dire come andrà qui, tutto è in viaggio e in sperimentazione pop, all'insegna del *fare cose significative insieme.
Giocare e condividere rappresentando, to play, appunto. I risultati saranno amatoriali, chi ci vorrà seguire ne terrà conto, nel frattempo we play, suonandocela, e suoniamocele anche un po' tra noi.
Materiale ce n'è tantissimo (i danni di Stima...), certamente questa prima parte dell'anno sarà dedicata anche un po' all'ordine. Dentro e fuori.
Fine del tradizionale post squinternato di fine anno.
Il tradizionale post squinternato di fine anno, un Uovo, i danni

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Fiori di peperone con uovo

    Fiori peperone uovo

    E’ proprio vero che la fantasia di noi donne non conosce confini; a volte basta una piccola idea per trasformare un classico della cucina come l’uovo al... Leggere il seguito

    Da  Shoppingdonna
    PER LEI
  • CAVATELLI di GRANO DURO CON UOVO E ASPARAGI

    CAVATELLI GRANO DURO UOVO ASPARAGI

    Un piatto di pasta speciale, ma che non fa troppo impazzire nella sua preparazione, che allieta l'occhio e la gola... cosa si vuole di più in queste giornate... Leggere il seguito

    Da  Gatadaplar
    CUCINA, RICETTE
  • Uovo All’occhio Di Bue

    25 agosto 2011 By Chef Leave a Comment Calorie a persona: 847 Ingredienti per 1 persone: Burro 1 Uovo Sale Pepe Preparazione: Far scaldare su fuoco deciso un... Leggere il seguito

    Da  Inonno
    CUCINA
  • Il lavoro. Il lavoro. Il lavoro.

    Come possiamo risolvere i problemi di questo Paese se io pago il canone per pagare lo stipendio ad un giornalista che sulla TV di Stato non è in grado di... Leggere il seguito

    Da  Cristiana
    DIARIO PERSONALE, OPINIONI
  • Uovo!

    Uovo!

    Con le melanzane avanzate di ieri, ho creato una base per un uovo al tegamino. Ho scaldato le melanzane nella padella antiaderente ceramicata, spandendole... Leggere il seguito

    Da  Mk
    CUCINA, DIETE, RICETTE
  • Piccolo Uovo

    Piccolo Uovo

    di Francesca Pardi- ill. Altan Lo Stampatello – p.28 – e.11,90 Sono circa 100mila i minori italiani che vivono con almeno un genitore omosessuale. Leggere il seguito

    Da  Centostorie
    FAMIGLIA, LETTERATURA PER RAGAZZI, MONDO LGBTQ
  • Uovo: Minestrina Fretta E Furia

    Calorie a persona: 364Ingredienti per 1 persone: 1 Tazza Brodo 1 Uovo 1 Cucchiaio Formaggio Parmigiano Grattugiato 1 Cucchiaio Pangrattato Preparazione: Mettiam... Leggere il seguito

    Da  Inonno
    CUCINA, RICETTE

Magazine