Magazine Società

Il Trota ha detto...

Creato il 10 aprile 2012 da Balocchitaliani

renzo-bossi-facebook-il-trota-ha-detto-250x187.jpg

(articolo pubblicato il 05/09/2011)

Guardando su Facebook ho trovato una pagina sulle barzellette affibbiate al famoso Trota di Bossi. E così un po' come Totti a suo tempo è partito il gioco. Eccovene alcune.

- Il Trota ha detto che l'uva passa e manco saluta.
- Il Trota ha detto che una volta ha provato a sniffare coca ma gli sono rimasti incastrati nel naso i cubetti di ghiaccio e il limone.
- Da quando il trota si è iscritto al Cepu l’azienda può star tranquilla per i prossimi 15 anni.
- Il Trota ha chiesto al tutor del Cepu se agli esami deve presentarsi digiuno.
- Renzo Bossi all’orale di Italiano: «Mi dica l’Infinito di Leopardi». E Renzo: «Leopardare prof».
- Il Trota ha detto che è nato con la camicia, ma gli dispiace che sua madre non l'abbia tenuta per ricordo.

E ancora:

- Il Trota ha detto che visto che non ci sono più le mezze stagioni, la pizza la prenderà margherita.
- Il Trota ha detto che il G8 è stato un grande pittore.
- Il Trota ha detto che in Google Maps la Via Crucis non esiste.
- Il Trota ha detto che tra la Macedonia e il Montenegro c’é il caffé.
- Il Trota ha detto che il comune di Erba è in provincia di Prato.
- Il Trota ha detto no a Valsoia.
- Il Trota ha detto che il nome di Darwin è Ciao.
- Il Trota ha detto che per fare la birra bionda ci vuole l’acqua ossigenata.
- Il Trota ha detto che il più grande eroe della resistenza veniva dall’Emilia Romagna, il Partigiano Reggiano.
- Il Trota ha detto che la Cornucopia è un tradimento masterizzato.
- Il Trota ha detto che lo stretto di Messina è un siciliano magro magro.
- Il Trota avrebbe detto: «Ricordo come fosse adesso che quando studiai l’Illuminismo rimasi affascinato. Tanto che il mio sogno divenne quello di fare l’elettricista».
- Il Trota ha detto che “il dado è tratto” è uno slogan pubblicitario della Star...
- Il Trota ha detto che ha fatto un corso accelerato di boxe contro i raggi ultraviolenti.
- Il Trota ha detto che quando è in auto sta molto attento a quello che dice, perché sul cruscotto ci sono delle spie rosse.
- Il Trota ha detto che il movimento 5 stelle si trova nella costellazione del grillo.
- Il Trota ha detto che l’albero maestro è quello che si trova sulle navi scuola.
- Il Trota, che è amico di Totti, quando la sua ragazza gli ha detto che non si poteva fare il bagno al mare perchè aveva le cose sue ha risposto “tranquilla, te le guardo io”.
- Il trota ritiene che l’I Fon serve a connettersi con l’asciugacapelli.
- Il Trota ha detto che “il codice da Vinci” è il codice fiscale di Leonardo.
- Il Trota ha detto che da quando ha letto sul giornale che il fumo uccide, non compra più il giornale.
- Il Trota ha detto che il tonno si fa male se si taglia con il grissino.
- Il Trota ha detto ma se nessuno sa fare la manovra perché non la fanno fare ha me che ho preso la patente?
- Il Trota ha detto: “per recuperare capitali sommersi ci vuole un sottomarino enorme”.
- Il Trota ha detto che cercava un buco libero per parcheggiare la macchina e la ha buttata dentro uno scavo stradale.
- Il Trota ha suonato 5 anni al conservatorio, ma non gli hanno mai aperto.

Infine, la perla:

- Il Trota ha chiesto al poliziotto che gli ha fatto gonfiare il palloncino, di chi era la festa.

Beh, che dire. Che buontemponi e non se ne abbia a male Renzo Bossi perchè "chi è causa del suo mal pianga se stesso".


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog