Magazine Cucina

Il Vino Merlot: il Re dei Re

Da Maurov
Friuli Venezia Giulia - Merlot

Friuli Venezia Giulia - Merlot

Dico merlot e dico amore eterno, penso merlot e penso al vino coltivato dal mio paziente nonno, pronuncio merlot e sorrido del fatto che i francesi ne rivendichino la paternità!

Dovete sapere che il vino della sincerità, della completezza orgalolettica, dell’eterno gusto di novello, venne introdotto in Friuli Venezia Giulia nel 1869 dal conte francese Teodoro de La Tour.

I friulani ed i veneti svilupparono ed elaborarono a tal punto la tecnica produttiva, che ovviamente è oltremodo impossibile immaginare questo vitigno come comprimario dei lussuosi vini di Bordeaux.

E’ il vino più sincero che esista, rotondo ed amabile, franco e limpido, nitido e sobrio, gentile e nobile, insomma se veramente Bacco avesse un altro nome, questo non potrebbe che essere il mio amatissimo Merlot!
Di colore granato chiaro con sfumature violacee,dona un profumo inebriante di fiori e frutta provenienti da ogni stagione, quasi un quadro di Arcimboldi! Completissimo il bouquet che si presenta adorabilmente semplice; il  gusto possiede infatti note di vinosità incredibile, botti, fiori primaverili, frutta rossa e viola , pesca, fieno, con impercettibili sfumature di frutta secca. Incredibile!
Per tutte queste qualità il merlot è divenuto nel tempo un vino sia elitario, cioè per intenditori, che popolare dato che si può facilmente acquistare ovunque e questo non fa che aumentare la saggezza intrinseca al suo carattere. Sintomatico è il fatto che se bevete con gli anziani autoctoni la classica “ombra”(bicchiere di vino), bevete con loro il merlot.
Abbinabile storicamente alle carni ed alla pasta condita, vi posso assicurare che lo si beve con tutto, ma proprio tutto e questo vi consiglio di cuore se volete conoscerlo veramente!!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il re del Labirinto

    Labirinto

    Ci sono storie che prendono il lettore per mano e lo accompagnano lungo percorsi tortuosi, spingendolo magari verso ripide discese per poi riafferrarlo... Leggere il seguito

    Da  Zetaman
    RADIO
  • Marketing 3.0: re-inventare il marketing

    Marketing 3.0: re-inventare marketing

    Una stimolante presentazione tratta dal nuovo libro Marketing 3.0 di Philip Kotler. Kotler, Marketing 3.0 View more presentations from Ricardo Roesler. Leggere il seguito

    Da  Steprincipato
    MARKETING E PUBBLICITÀ
  • Re: Words

    Re:WORDS from Everynone on Vimeo. Un bel video di Will Hoffman e Daniel Mercadante realizzato da clip trovati su youtube. Sotto l'originale primo Words. WORDS... Leggere il seguito

    Da  Steprincipato
    MARKETING E PUBBLICITÀ
  • “Il Re ed Io”

    1956: The King and I di Walter Lang Un indimenticabile mix di fascino ed eleganza con due protagonisti quanto mai carismatici… E’ l’adattamento cinematografico... Leggere il seguito

    Da  Cinemaleo
    CINEMA, CULTURA
  • Re Palladicannone

    Palladicannone

    Libreria Giunti al Punto, domenica 28 novembre 2010 “Re Palladicannone” è uno spettacolo teatrale musicale ambientato nel medioevo, tratto dall’omonimo libro... Leggere il seguito

    Da  Ieffe
    BAMBINI, CONSIGLI UTILI, FAMIGLIA
  • Il Re è Nudo

    Nudo

    Attacchi informatici, minacce e raccomandazioni non sono serviti a fermare la diffusione annunciata da Wikileaks degli oltre 250mila documenti ufficiali... Leggere il seguito

    Da  Pedroelrey
    MEDIA E COMUNICAZIONE
  • Il re dei «colli rossi»!

    «colli rossi»!

    Il Signore della Fattoria comincia con una frase lunga 25 righe. Poi va avanti per 458 pagine senza una sola battuta di dialogo: c'è solo la voce narrante (in... Leggere il seguito

    Da  Omar
    CULTURA, LIBRI, ROMANZI

Magazines