Magazine Gossip

Jennifer Lopez conquista la 2500ima stella nella Walk of Fame

Creato il 24 giugno 2013 da Mysterics
Jennifer Lopez conquista la 2500ima stella nella Walk of Fame
È lei la 2500ima stella della Walk of Fame, Jennifer Lopez. Entrata di diritto nel 2011 tra le stelle di Hollywood la cantante ha deciso solo oggi di prendersi la meritata stella e piazzarsela sotto i piedi. Non si sa se aspettava proprio la cifra tonda per celebrare al meglio la sua consacrazione o semplicemente stava raccimolando i soldi per pagarsela (da contratto te costa almeno 15 mila dollari). Sti poracci! Ti danno un premio e te lo devi pure pagare.

J. Lo per la grande occasione si è fatta accompagnare da tutta la famiglia, figli e baby fidanzato, e dal suo partner di recenti truzzate Pitbull (che evidentemente si sarà detto visto che io me la sogno almeno vado a vedere quella dell’amica mia). La portoricana, su dei trampoli allucinanti e di bianco e color pesca Dior vestita, quasi in lacrime ha espresso tutta la sua meraviglia per il premio ricevuto dicendo che le sembra quasi surreale. Gli organizzatori hanno tenuto a precisare che i meriti vanno soprattutto ai risultati in ambito musicale dove, dal 1999 ad oggi, ha venduto più di 75 milioni di copie. Anche perchè se aspettava i meriti cinematografici stava ancora li a pregare in turco!

Oltre a lei, hanno ricevuto negli anni l’ambita stella solo Cher nel ’98, Sora Spears nel 2003, CriCri nel 2010 e Shakira nel 2011. Dal 2014 potrà riscattare il suo premio anche Katy Perry che grazie ai suoi miliardi di singoli lanciati a caso è riucita a raggiungere l’obiettivo e a rientrare nella particolare procedura del sito. Tutte le altre put*an-pop si dovranno attaccare al cosiddetto ed aspettare ancora, sempre che lo vogliano. Perchè come Madonna insegna, che ce frega della stella. Anche se passeggiando per Hollywood trovarsi il nome di Katy svociata Perry e non quello di una Beyoncé (che lo ha comunque con le Destiny’s Child) o grandi voci mondiali me fa alquanto ridere e gridare alla baracconata




Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog