Magazine Calcio

Juventus e Milan, cento e lode anni fa

Creato il 03 gennaio 2013 da Calcioromantico @CalcioRomantico
Il Milan vincitore della Medaglia del Re 1902

Il Milan vincitore della Medaglia del Re 1902

Una recente simulazione condotta attraverso Football Manager suggerisce che fra una trecentina d’anni, mentre l’Inter vivacchierà tra prima e seconda divisione, saranno Juventus e Milan a dividersi la maggior parte delle vittorie in campionato e a disputarsi il diritto di sfoggiare per primi sulla propria casacca la Supernova, la famosa stella dei cento scudetti.
In attesa che inevitabili profezie diventino attualità e consapevoli che chi controlla il passato controlla il futuro, ci accontentiamo di raccontare schermaglie che risalgono a cento e più anni fa.

La prima sfida tra milanisti e juventini è datata probabilmente 22 aprile 1900, la prima che conta 27 maggio 1900. Occasione è la finale della Medaglia del Re, competizione che per importanza è seconda solo al campionato.[1] Al Trotter di Milano Camperio e Allison siglano la vittoria su una Juventus ancora in camicia rosa e consegnano ai rossoneri il primo trofeo della loro storia.

L’anno dopo il Milan non lascia, anzi raddoppia. Il 3-0 al Trotter nel mese di marzo è il preludio al bis nella Medaglia del Re, conservata anche in virtù del rifiuto del Genoa di disputare la ripetizione della finale terminata 1-1. Un mese dopo i destini di Juventus e Milan si incrociano per la prima volta in una partita di campionato, nel match che vale l’accesso alla finale contro il Genoa, qualificato d’ufficio. L’incontro è in programma il 21 aprile 1901 a Torino, in Piazza d’Armi, ma i rossoneri si dichiarano indisponibili forse per polemica nei confronti della FIF, il cui sorteggio sembra sistematicamente privilegiare i club piemontesi. Non a caso la Federazione ha sede a Torino e già la stagione precedente aveva preso decisioni quantomeno discutibili. La protesta, però, rientra e il 28 aprile 1901 il match viene disputato nella sede designata. Il Milan passa 3-2 in rimonta grazie alle reti di Negretti e Kilpin e la settimana dopo sconfigge in finale il Genoa un po’ a sorpresa: per i rossoneri è il primo titolo italiano.

Juventus e Milan, cento e lode anni fa
Il 1902 vede la prima vittoria juventina, in finale nella Coppa del Ministero della Pubblica Istruzione, 5-0 e coppa che per la terza volta consecutiva va ai futuri bianconeri.[2] C’è però da fare un distinguo, perché il torneo è riservato a squadre composte da studenti liceali, degli istituti tecnici o universitari e la Juventus, espressione del Liceo d’Azeglio, schiera la squadra tipo, mentre il Milan schiera una squadra senza inglesi.

Le cose stanno però cambiando. Nella stagione 1902/03 il primo pareggio col Milan vero, in una partita valida per la coppa Città di Torino (3-3 dts) che poi resta alla Juventus per la solita difficoltà di affrontare trasferte al tempo dei pionieri. Nel marzo 1903 la Juventus ottiene la prima vera vittoria in campionato e per di più in trasferta, 2-0 sul nuovo campo dell’Acquabella. Seguono due anni di sconfitte rossonere e di vittorie juventine che culminano nel 1905 con la conquista del titolo italiano.
Gli ingredienti per andare avanti ora ci sono tutti: due squadre vincenti  e la camicia bianconera che ha preso il posto di quella rosa. Mancano solo le immancabili polemiche, ma per quelle c’è ancora più di un secolo di tempo.

federico, dedicato all’ autore della recente simulazione

E visto che nevica e non posso uscire
ho pensato bene di simulare i prossimi 340 anni di calcio
su Football Manager

 vittek

———————————————————-
[1] Trofeo istituito nel 1900 dalla società di mutuo soccorso “Esercito”, mette in palio la medaglia d’oro donata alla società stessa dall’allora ancor vivo e vegeto Re d’Italia Umberto I
[2] La Coppa del Ministero della Pubblica Istruzione del 1900 costituisce il primo trofeo della storia juventina


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines