Magazine Cultura

Kick-Ass Recensione in anteprima

Creato il 08 gennaio 2011 da L'Immagine Allo Specchio
Kick-Ass Recensione in anteprima
Kick-Assdi Matthew Vaughn con Aaron Johnson, Chloe Moretz e Nicolas CageCommedia/Azione, USA, 2010, 115 min.
**
Kick-Ass, ovvero la rivincita del nerd. Il film si inserisce infatti nel filone delle opere per cinema e televisione sul tema che va molto di moda in questo periodo (vedi The Social Network per le prime e The Big Bang Theory per le seconde).
Dave Lizewski (Aaron Johnson) è il classico “sfigato” che, stanco dei torti subiti, decide di ribellarsi e di combattere i criminali e i prevaricatori della sua città, partendo da quelli che hanno importunato lui o le persone a lui più vicine (cinematograficamente questo ricorda Il buio nell’anima di Neil Jordan). Gli bastano una tuta verde dai profili gialli comprata su internet a 99 dollari e due mazze… per cominciare a prenderle di santa ragione. La sua perseveranza unita alla celebrità raggiunta grazie a diversi filmati caricati da testimoni oculari su YouTube lo faranno diventare un eroe amato e rispettato. I veri problemi cominceranno quando incontrerà sulla sua strada due “supereroi” più “supereroi” di lui, Hit-Girl e Big-Daddy, che perseguono il loro proposito di vendetta contro il boss locale.
Il film parte bene: un ragazzo senza superpoteri decide di ribellarsi ai soprusi e all’omertà che li circondano per fare (non per farsi) giustizia. Subisce, viene picchiato, lo riducono in fin di vita, ma lui persevera, si rimette in piedi e torna a battersi pur sapendo di essere perdente in partenza. È questo che ci fa amare Kick-Ass. È questo che lo rende affascinante e interessante. Ed è per questo che la sua storia avrebbe potuto reggere da sola il film. Film che invece viene “rovinato” dalle vicende, prima parallele e poi tangenti rispetto a quelle del protagonista, di Hit-Girl e Big-Daddy. Sì, “rovinato”, perché la dimensione umana propria dell’eroe-protagonista (che, come ho detto, è l’aspetto del film che funziona) viene stravolto da due supereroi che invece qualche potere sovrannaturale ce l’hanno. Soprattutto Hit-Girl, una bambina di 10-11 anni che si muove come un ninja e che uccide con una disinvoltura disarmante. Non a caso il film è stato giustamente accusato di eccessiva violenza (anche se io considero “violenta” l’immagine della madre di Dave che muore per aneurisma cerebrale e il tutto viene trattato quasi come un avvenimento esilarante) e di scurrilità nel linguaggio, anche perché questi elementi potevano essere tranquillamente evitati. Molto interessanti i riferimenti al mondo dei fumetti e, soprattutto, alle possibilità del web.
In Italia il film uscirà il 25 febbraio 2011, distribuito da Eagle Pictures. È l'adattamento cinematografico del primo volume (sebbene presenti alcune differenze) del fumetto Kick-Ass, ideato da Mark Millar e disegnato da John Romita Jr.. Tra i produttori figurano Brad Pitt, Vaughn, e lo stesso creatore del fumetto Millar.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Kick-Ass: storia di un (non tanto super)eroe

    Kick-Ass: storia (non tanto super)eroe

    Avete mai sognato di diventare dei supereroi? Dave c’è riuscito. E’ un ragazzo come tanti. Non pratica sport, non è un genio della matematica, nè ha 3000 amici... Leggere il seguito

    Da  Enmig
    AVVENTURA / AZIONE, CINEMA, CULTURA
  • Recensione inception

    Recensione inception

    Locandina 'Inception' VOTO: 8.6 - Sogni. Un mondo a se stante ricco di fascino e mistero. Ecco su cos’è basata l’ultima magia del principale regista del... Leggere il seguito

    Da  Jeffsoftly
    CINEMA, CULTURA
  • Recensione taboo

    Recensione taboo

    RECENSIONE : TABOO di Jess Michaels Publisher / Editore: Avon Red Publication date: 2009 Genre and setting / Genere e ambientazione: Historical, Regency... Leggere il seguito

    Da  Isn't It Romantic?
    CULTURA, LIBRI, ROMANZI
  • Inception – recensione

    Inception recensione

    Esce oggi in Italia Inception di Christopher Nolan, se vi fidate del sottoscritto probabilmente il miglior film della stagione. Leggere il seguito

    Da  Soloparolesparse
    CINEMA, CULTURA
  • Inception (Recensione)

    Inception (Recensione)

    Cominciamo col chiarire che Inception non vuol dire "innesto", ma "inizio".E finiamo col dire che è un grande film. Con una grande regia.Christopher Nolan era... Leggere il seguito

    Da  Cbm
    CINEMA, CULTURA
  • Recensione machete

    Recensione machete

    VOTO: 7.7 - Perchè dovrei voler essere una persona reale, quando sono già un mito? Nato nel 2007 come uno dei finti trailer antecedenti al film ‘Grindhouse... Leggere il seguito

    Da  Jeffsoftly
    AVVENTURA / AZIONE, CINEMA, CULTURA
  • Recensione: NEMESIS

    Recensione: NEMESIS

    NEMESIS - L'ORDINE DELL'APOCALISSEdi Francesco FalconiTRAMA:Nascosti tra di loro, invisibili ai comuni mortali, gli Angeli Ombra e i Demoni Emersi operano... Leggere il seguito

    Da  Estel
    CULTURA, LIBRI