Magazine Cultura

L’albero di Giovanni Falcone

Creato il 27 aprile 2010 da Dallomoantonella

 L’albero di Giovanni Falcone

Chi era Giovanni Falcone

Articolo La stampa

Educazionescuola

Tutto sulla strage di Capaci

Bene,  si potrebbero aggiungere  cento e cento  articoli ancora  su questo argomento, le pagine ci scorrerebbero  davanti  senza sosta,  dovremmo immaginare fiumi d’inchiostro  che vengono  versati  per onorare  la memoria, il pensiero, la grandezza, l’onestà, l’eroismo, la semplicità e  la  fierezza  di  questi due uomini,  eppure ancora non avremmo detto nulla, non si sarebbero trovate le parole adatte, le parole sufficienti, le parole degne  a rendere  merito alle loro vite   trucidate.

Quello che fa più male  non è  che siamo tutti uomini, ossia nati per morire,   ma che  alcuni di noi, i migliori,  vengono  lasciati durante la loro vita  soli ed  offesi,  umiliati e scherniti,   e si debba aspettare  di vederli cadaveri  per iniziare  il corso delle Celebrazioni, delle finte Commemorazioni,  dei falsi   mea culpa

Quello  che invece  Falcone e Borsellino hanno significato   davvero per la Sicilia e per l’Italia   forse  un giorno  qualcuno  lo capirà veramente,  forse è già tra noi  quel cuore e quella mente  che  seriamente   si impegnerà su questa strada,  sulla stessa strada  squarciata e sventrata dove  due uomini per bene, loro davvero brave persone,  sapevano già di andare a morire  eppure hanno accettatto il loro destino in silenzio, senza fare tanto rumore per nulla.

E’ proprio a questa persona, è ai suoi amici, è alla sua famiglia, è ai suoi figli  che un giorno  quest’uomo  partorirà  come nati da una pianta   nuova e ridente,  che io vorrei  con doverosa  umiltà dedicare queste povere ed indegne parole.

 

L’albero di Giovanni Falcone

 

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines