Magazine Cultura

L’appello dell’infoibato

Creato il 09 febbraio 2012 da Albix

L’APPELLO DELL’INFOIBATO Se trovate uno scheletro

legato con il fil di ferro

ad un altro scheletro

legato  ad un altro scheletro

e a un altro ancora,

quello sono io.

Non cercatemi in un posto qualunque,

in un fosso o in una buca.

Io giaccio

in quei recessi profondi e contorti

che in vita chiamavo foibe.

Avvolgetemi in un drappo bianco

E restituitemi ai miei cari,

alla mia Patria e alle cose di Dio.

Non odio nessuno e perdono tutti.

Solo un’ultima cosa vi chiedo:

aprite gli occhi dei vostri figli

sulla verità!

Cagliari marzo 2004


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines