Magazine Astronomia

L'asteroide 2012 DA14 sfiorerà la Terra il 15 febbraio 2013

Creato il 05 febbraio 2013 da Aliveuniverse @_AliveUniverse

Source: youtu.be/ISSArm_yvtQ

Il piccolo asteroide 2012 DA14 passerà molto vicino alla Terra il prossimo 15 febbraio, offrendo agli astronomi un'opportunità di osservazione unica, mentre dal NASA Near-Earth Object Program Office arriva l'ulteriore conferma che non ci sarà nessun pericolo per il nostro pianeta.

Il flyby sarà così basso che porterà 2012 DA14 all'interno dell'orbita dei satelliti geostazionari.

Questo asteroide ha un diametro di circa 45 metri, con una massa di 130.000 tonnellate ed è stato scoperto dall’osservatorio spagnolo sulle montagne dell’Andalusia meridionale, La Sagra, il 22 Febbraio 2012.
E' stato rilevato quando ancora era ad una distanza di 4,3 milioni di chilometri.

Gli scienziati ritengono che ci sono circa 500.000 asteroidi vicini alla Terra della dimensione del 2012 DA14. Di questi, meno dell'uno per cento sono stati scoperti.
Ogni 40 anni circa un asteroide delle sue dimensioni passa vicino al nostro pianeta e potrebbe causare un impatto una volta ogni 1200 anni.

2012 DA14 troppo piccolo per essere visto ad occhio nudo: raggiungerà il suo massimo avvicinamento alle 19:24 UTC, con uno o due minuti di scarto, quando passerà sopra l'oceano Indiano Orientale, al largo di Sumatra, ad una quota di soli 27.700 chilometri. Questa distanza è ben al di fuori dell'atmosfera terrestre ma è all'interno della fascia dei satelliti in orbita geostazionaria, che si trova a 35.800 chilometri sopra la superficie terrestre.

La sua orbita molto simile a quella della Terra, con un periodo di 366,24 giorni, quasi circolare ma ellittica abbastanza da tagliare quella terrestre due volte l’anno. Lo scorso 6 febbraio, ad esempio, è passato a circa 2.600.000 chilometri, cioè a circa 6 volte la distanza Terra – Luna.

2012 DA14 orbita

Credit: NASA/JPL-Caltech

2012 DA14

Credit: NASA/JPL-Caltech

Rimarrà all'interno del sistema Terra / Luna per 33 ore.
Il suo passaggio sarà assolutamente sicuro: ci sono pochissime probabilità che 2012 DA14 impatti con un satellite o con altri veicoli spaziali e la sua influenza gravitazionale sulla Terra è assolutamente trascurabile. Tuttavia se un asteroide delle sue dimensioni impattasse con il nostro pianeta, genererebbe un evento catastrofico paragonabile al famoso "Evento di Tunguska" del 1908.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :