Magazine Politica

L'opposizione che verrà

Creato il 18 gennaio 2011 da Tanks @tanks

L'opposizione che verràIl Paese è fermo. Scandali (veri o presunti) a parte, chi ci governa sembra abbia traslocato in un reality show, a giudicare dal lavoro prodotto negli ultimi mesi.
Per fortuna abbiamo un'opposizione capace di delineare un quadro chiaro di cosa fare per rimettere in piedi il Paese.
Pochi punti, giusto 5:

  1. disoccupazione giovanile (a gennaio il record dal 2004: il 29% dei giovani è senza lavoro), precariato (ai trentenni la possibilità di costruire la propria vita, adesso)
  2. recupero dell'evasione fiscale (il 18% del PIL è sottratto alla tassazione)
  3. modernizzazione della giustizia (32 mesi per il primo grado di un processo civile in Italia, 9 e mezzo in Francia, 8 in Spagna)
  4. cura del territorio (rigore nel regolamentare l'urbanizzazione e l'edificazione delle aree a rischio)
  5. modernizzazione dell'Università (basta con le fughe dei cervelli)

Pragmatico anche per quanto riguarda la legge elettorale: votiamo presto, anche con questa legge, ma restituendo all'elettore la possibilità di indicare i candidati preferiti.
Sono contento di questa opposizione, era ora.
[ok, salvo in bozza. Pubblicherò quando ci sarà un'opposizione così. Arriverà, appena la sinistra avrà capito di dover parlare di temi come i 5 elencati, e non del bunga bunga, se vuol essere ascoltata, capita e apprezzata.]
Buon martedì.
Foto da Archivio.camera.it. Tutti i post su politica.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • L'anno che verrà

    L'anno verrà

    Dopo avere scacciato la malinconia e la tristezza procurate dalla morte di Sandra Mondaini, Raimondo Vianello, Aldo Giuffré, Dino De Laurentiis e Mario... Leggere il seguito

    Da  Domenico11
    POLITICA, SOCIETÀ
  • Mafia: “mangia il 20% del PIL”

    Beppe Pisanu: “Gli investimenti e le speculazioni mafiose giungono in ogni settore di attivita’ del Mezzogiorno e si confondono sempre piu’ con l’economia... Leggere il seguito

    Da  Fabiosiena
    POLITICA, SOCIETÀ
  • Il Paese reale

    Per evitare che poi, a ottobre, quando ci saranno le elezioni politiche anticipate, qualcuno dei miei anellidi rimanga male per il risultato finale, vorrei qui... Leggere il seguito

    Da  Anellidifum0
    SOCIETÀ
  • Paese che vai, legge strana che trovi

    Paese vai, legge strana trovi

    Sono passati ormai tre anni dalle precedenti raccolte e siccome la legge non ammette ignoranza (semmai subisce quella di alcuni legislatori) aggiorno la... Leggere il seguito

    Da  Chit
    CURIOSITÀ, LEGGE, SOCIETÀ
  • Ma che Bel Paese!

    Difesa a oltranza della scuola pubblica, ora e sempre.Ma ora che dopo tanti anni ci devo aver a che fare, tra le pieghe e gli incartamenti, ti accorgi te le... Leggere il seguito

    Da  Paolob
    FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • Paese che vai, stereotipo che trovi

    Paese vai, stereotipo trovi

    I tempi cambiano, la Storia fa il suo corso, la cultura (dovrebbe) evolversi ma i buoni, vecchi stereotipi non cambiano MAI. Ecco l'Europa vista da noi italiani. Leggere il seguito

    Da  Wordsinsound
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Il paese delle patacche

    paese delle patacche

    In questi ultimi anni l'opinione che gli italiani hanno dell'Italia è, a parole, cambiata moltissimo. A fatti, si tratta sempre della stessa malinconica musica. Leggere il seguito

    Da  Alessandro
    SOCIETÀ

Dossier Paperblog