Magazine Cucina

La Baklavà

Da Mammachebuono123

genio della lampada

Eh eh eh! La vita è un ristorante, è come un gran buffet ! Perché  tutto ciò che chiedi avrai, grazie a un amico come me! Oh son felice di servirti, sei il boss, il re, la star! E dolci d’ogni tipo assaggerai, gradisci ancora un po’ di Baklavà? WHAHAHA! OH MA! WHAHAHA! NO NO! WHAHAHA! NANANAA!

Che altro dire? Niente, perché ha detto tutto lui: il genio della lampada. Eh sì ce ne vorrebbero di amici così!
Allora, è il genio che ve lo chiede: volete ancora un po’ di Baklavà? Nooo?! Perché, non l’avete mai assaggiata? Bene,  il genio la raccomanda – molto probabilmente è il suo dolce preferito – e io posso provvedere alla ricetta.
Nel frattempo, volendo sperare anch’io in questo speciale amico, visto che ho qui il suo dolce croccante e profumato, prendo la lampada e provo a strofinare…

baklava 2

Ingredienti :12 fogli di pasta fillo, 350 g di frutta secca mista (nocciole, mandorle con la buccia e senza, noci, pistacchi, fichi secchi) tritata non troppo finemente, 30 g di zucchero, 1 cucchiaino di cannella,
150 g di miele liquido di acacia o millefiori, 1/2 arancia (scorza più succo), 1 limone (scorza più succo), 100 g di burro fuso
Occorrenti: stampo rettangolare da 20×30 cm., ciotola, pennello, pentolino, coltello a punta
Tempo di preparazione: 30 minuti

Imburrate leggermente la tortiera e foderatela con la carta forno. Sovrapponete i fogli di pasta filo 3 per volta, imburrandoli ad uno ad uno con l’aiuto del pennello. Mettere nella teglia i primi 3 fogli e cospargere con 1/3 della frutta secca, cospargere con zucchero e cannella. Sovrapponete altri 3 fogli e cospargete con la frutta secca lo zucchero e la cannella; infine formate un ultimo strato con altri 3 fogli di fillo, lo zucchero e la cannella. Coprite con gli ultimo tre fogli. Con un coltello a punta tagliate la Baklava in 10 pezzi. Infornate a 180° C in modalità statica placca a metà per 30 minuti.

baklavà 1

Nel frattempo preparate lo sciroppo. Mettete in un pentolino il miele, il succo degli agrumi e la scorza. Portate ad ebollizione e lasciate cuocere per almeno 3 minuti. Tolto il dolce dal forno versate sopra lo sciroppo in tre riprese. Sformare il dolce una volta raffreddato aiutandovi con la carta forno. Si mantiene ben coperto in frigorifero per 5 giorni.

La Baklava o Baklavà è un  dolce squito, molto famoso e sempre presente in quasi tutta la cucina araba e mediterranea. E’ un dolce antico che pare sia stato inventato addirittura dagli Assiri nel settimo secolo prima di Cristo. Si dice che siano stati i primi a gratificarsi con un impasto di noci tritate, frutta secca e messi all’interno di pasta semplice ,ma molto croccante.
Ne esistono moltissime versioni e non sapendo quale scegliere ho provato, mantenendo le basi tradizionali, a realizzarne la mia versione personale:  inserendo nel ripieno dei fichi secchi e aggiungendo allo sciroppo del succo e della buccia di agrumi.
Ah, dimenticavo, al genio è piaciuta molto. Applause!

Felice giornata a tutti!



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La " Bertolina "

    Bertolina

    La torta " Bertolina " è un dolce tipico del cremasco, una semplice torta stracolma di uva fragola e nel mese di Settembre i panifici e le pasticcerie sono... Leggere il seguito

    Da  Kiara76
    CUCINA, RICETTE
  • La panzanella

    panzanella

    Qualche giorno fa navigando sul web mi sono imbattuta in una ricetta davvero interessante che non conoscevo,sul sito di Zia Consu, “I biscotti della zia”,... Leggere il seguito

    Da  Sabri
    CUCINA, RICETTE
  • La cipolla

    cipolla

    Contrariamente a quanto spesso si pensa, è possibile coltivare la cipolla anche nel nostro orto sul balcone, utilizzando gli appositi vasi e seguendo alcuni... Leggere il seguito

    Da  Verdenatura
    CUCINA, RICETTE, VEGETARIANA
  • La Caseula

    Caseula

    Conosciuta anche come “ bottaggio di maiale , ragò , cazzola , cazoeula o cassoeula “ , la caseula è un’ antico e storico piatto invernale lombardo... Leggere il seguito

    Da  Damgas
    CUCINA, RICETTE
  • La farina

    farina

    Qualche giorno fa ero al supermercato tutta presa a scovare tra uno scaffale ricco di offerte la mia tanto amata farina di farro e mentre cercavo, come al solit... Leggere il seguito

    Da  Contemporaneo Food
    CUCINA
  • La ballerina

    Cara Lilli,sono alcuni giorni che ogni tanto chiedo alla monella cosa vorrebbe fare da grande.Domanda che viene fatta normalmente ai bambini, lo so. Ma io alla... Leggere il seguito

    Da  Marisnew
    FAMIGLIA, LIBRI, TALENTI
  • La bella e la bestia

    bella bestia

    di Christophe Gans con Léa Seydoux, Vincent Cassel, André Dussollier, Eduardo Noriega, genere, thriller, fantasy, sentimentale Francia, 2014 durata, 110' I grum... Leggere il seguito

    Da  Veripaccheri
    CINEMA, CULTURA

Magazines