Magazine Lifestyle

La borsa, un accessorio che non ammette scivoloni!

Creato il 05 novembre 2014 da Alessia Foglia @AlessiaFoglia

corporate-1 elle-56-nwfw-ss14-street-style-accessories-wednesday-FzFjHh-lgn IMG_7352 la-modella-mafia-menswear-fall-2013-street-style-via-style-1 la-modella-mafia-model-street-style-off-duty-details-4 milan-fashion-week-street-style-photos_sw__70_milan-street-style-fw14-03-ss30 milan-fashion-week-street-style-photos_sw__90_milan-street-style-fw14-02-ss16 resize

Street-Style-Trend-Mini-Bags-21

C’è chi ne usa una per tutta la stagione, chi la cambia ogni mattina in base all’outfit e chi, come me, la considera la coperta di linus. Sto parlando della borsa: un accessorio che, insieme alle scarpe, non ammette scivoloni. Diciamo la verità: la borsa per noi donne è un po’ il prolungamento di casa e deve poter contenere gli essenziali per la giornata.

Sul concetto di essenziali potremmo stare a disquisire per ore, ma la verità è che ognuna ha la sua teoria elaborata in base ad ipotesi che verosimilmente potrebbero anche non realizzarsi mai nell’arco di una vita. In ogni caso i “mai senza” in questo ambito si sprecano: mai senza un paio di collant di ricambio, mai senza il kit da rammendo, mai senza la pila per quando rientro la sera e c’è buio, mai senza la piastra che questa umidità mi uccide, mai senza il cambio per la notte che non si sa mai cosa può succedere.

Tutto questo fa sì che le borse non siano mai abbastanza capienti. Ma nonostante sia la prima ad ammettere che le dimensioni contano, non perdiamo di vista le tendenze e facciamo il punto sui modelli da scegliere per quest’inverno iniziando a registrare il grande ritorno del bauletto. Grazie ai due manici e alla tracolla, questo modello infatti mette tutte d’accordo consentendo diverse interpretazioni. Le handbag di nuova generazione hanno i colori dell’autunno che vanno dal verde, al senape, al castagna fino ad arrivare al burgundy. Anche i pellami consentono di spaziare: Tosca Blu sceglie il vitello stampato saffiano con logo dorato, Coccinelle il vitello in una tonalità Ottanio mentre Braccialini opta per un mix materico di vitello e stampa cocco.

Assecondando il ritorno degli anni ’90 ricompare lo zaino nella sua versione più sofisticata: tasche, borchie, catene e forme inusuali lo elevano infatti a nuovo must have da abbinare con qualsiasi stile. Come il modello shopper con bretelle color carta da zucchero di Gherardini, la mini bisaccia in pelle nera di Mango o il modello in ecopelle con tasche matelassé e il consueto lettering di Le Pandorine. Se siete tipe sportive, perfetto da abbinare ai jeans lo zainetto multi tasche in pregiata pelle di Campomaggi: un investimento del quale non vi pentirete.

Avete uno stile rock? Siete fortunate perché le catene sono un dettaglio che non può mancare su minibag e tracolline, da interpretare sia con un look da giorno che da sera. Se la 2.55 di Chanel resta il punto di riferimento, evitiamo le imitazioni e optiamo per modelli altrettanto interessanti come la proposta di Liu Jo con catena e decoro, la versione bianca in pelle con catene dorate di Elisabetta Franchi o la tracollina fucsia di pelle e montone di Furla.

Se il giorno ha le sue regole, la sera non è da meno: per qualsiasi evento la borsa più indicata è una mini clutch gioiello che andrà rigorosamente portata a mano. Abbinata anche all’abito più semplice, vi farà brillare di luce vostra.

Alessia

Immagine1


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog