Magazine Animazione

La città incantata apre i suoi cancelli alla Corte dei Miracoli

Creato il 14 dicembre 2010 da Nippolandia
La città incantata

La città incantata

Oggi, martedì 14 dicembre, alle ore 17:00 alla Corte dei Miracoli di Siena, si proietterà il film d’animazione “La città incantata”, nell’ambito della terza edizione di Frammenti di cultura giapponese, a cura dell’associazione Neverland l’isola che non c’è, con il patrocinio del Comune di Siena e dell’Ambasciata Giapponese. Vincitore dell ‘Orso d’oro a Berlino 2002 è uno dei film più interessanti della cinematografia nipponica recente anche se ha dovuto attendere la conquista dell’Oscar per il miglior film d’animazione per poter accedere ai nostri schermi. La decenne Chihiro cambia casa con la famiglia. Dopo aver attraversato un tunnel si trova in un mondo inaccessibile normalmente agli umani. E’ abitato da dei minori e da strani esseri. La bambina può rimanere solo se ubbidirà alla strega Yubaba e rinuncerà al proprio nome. Nel frattempo i suoi genitori sono stati trasformati in maiali e lei dovrà darsi da fare per salvarli. Hayao Miyazaki è uno dei maestri dell’animazione, Akira Kurosawa diceva di lui: “Talvolta lo paragonano a me”. Questo film merita il giudizio dell’Imperatore del cinema giapponese sia per l’intreccio che per la qualità del disegno che mescola serialità e genio. Il film è liberamente ispirato al romanzo ” Il meraviglioso paese oltre la nebbia” della scrittrice Kashiwaba Sachiko. È una lunga e delicata favola sulla semplicità d’animo, il coraggio, l’amicizia, l’amore, ma soprattutto la forza dell’altruismo. Tecnicamente molto curato, sia a livello di scenografie, disegni, movimento ed espressioni facciali, che a livello di dialoghi, è ricco di accorti particolari che lo rendono umano e vivo. La bambina protagonista non è dotata di superpoteri, né di doti fisiche fuori dal comune, ma più umanamente di forza di volontà e bontà spontanea e semplice. Il suo viaggio nella città incantata di certo si apprezza maggiormente potendo cogliere gli infiniti riferimenti alla vasta cultura giapponese (spiriti e dei in primo luogo), ma non è meno significativo o toccante
anche per uno spettatore occidentale. A seguire la conferenza dal titolo “Centocinquantesimo anniversario dalla nascita di Jigoro Kano: considerazioni sulla disciplina del Judo” e, a partire dalle ore 21:00, cena giapponese su prenotazione. Info e prenotazioni: [email protected] oppure telefono 3890245752.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La Corte della Formica: noi e gli altri, brevemente.

    Corte della Formica: altri, brevemente.

    Giunge alla sesta edizione “La Corte della Formica”, il festival del teatro breve ideato da Gianmarco Cesario in collaborazione con l’associazione Teatro a... Leggere il seguito

    Da  Uiallalla
    CULTURA, MONDO LGBTQ, PALCOSCENICO, TEATRO ED OPERA
  • Carcere i miracoli della letteratura

    Carcere miracoli della letteratura

    Anche ammanettato, puoi rubarese non altrole innocenze A chi è rimastoho rubatole lame obliquedel sole d'ottobreA chi è rimastoho rubatogli anni di sorrisi... Leggere il seguito

    Da  Marcotoresini
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Cristina Donà - Miracoli - Video Testo

    Cristina Donà Miracoli Video Testo

    Il primo singolo di Cristina Donà dall'album "Torno A Casa A Piedi"(in vendita dal 25 gennaio 2011) si intitola "Miracoli".La cantautrice folk-rock ci rallegra... Leggere il seguito

    Da  Lesto82
    CULTURA, MUSICA
  • Corte di scimmie

    Corte scimmie

    La verità, madre di odio. Ma gli omaggi procurano i patroni. Due uomini, il bugiardo e il sincero, facevano lo stesso viaggio. Camminando, giunsero al paese... Leggere il seguito

    Da  Renzomazzetti
    CULTURA
  • Di altri civitasvetulini miracoli

    Emanuele un giorno m’ha detto: facciamo un libro insieme, facciamo rete, ci siam messi lì ed abbiamo concepito il primo street book al mondo (credo, o almeno... Leggere il seguito

    Da  Fabriziogabrielli
    CULTURA
  • Io credo nei miracoli

    credo miracoli

    Cristina Donà “Torno a casa a piedi”Genere: pop italianoProvenienza: Rho, ItaliaSe ti piace ascolta anche: Beatrice Antolini, Carmen Consoli, PJ Harvey, Blur,... Leggere il seguito

    Da  Cannibal Kid
    CULTURA
  • 26. Miracoli

    Miracoli

    da qui Farsi la doccia, per il dottor Cavedagna, è una gatta da pelare: l’unico momento disponibile è alla fine di una giornata faticosa che lo coglie allo... Leggere il seguito

    Da  Fabry2010
    CULTURA