Magazine Cucina

La crema budwig

Da Valez87
Dopo molta latitanza sono tornata. In questi giorni sono stata molto impegnata tra il lavoro e il mio compleanno, ma nel mentre ho provato tante ricette interessanti che sono pronta a presentarvi.
Oggi voglio dare attenzione, come ho fatto ultimamente, alla colazione, forse il pasto principale di tutta la giornata. Quello che mangiamo la mattina è molto importante perchè sarà una delle cose che darà la spinta o meno per partire, acquisisce ancora più importanza se la colazione in questione è quella del lunedì, quindi utile per far partire bene non solo la mattinata ma tutta la settimana!
Oggi vi propongo una colazione piena di carica, potrà sembrarvi strana se siete amanti del cappuccino e del cornetto,ma perchè domani mattina non provare a cambiare per una volta sola le vostre abitudini? Secondo me ve ne innamorerete!
Provare per credere!
LA CREMA BUDWIG
 Ingredienti:

2 cucchiaini di semi oleosi (zucca, girasole, noci, mandorle, nocciole, ecc.)
2 cucchiaini di semi di lino 
1 cucchiaio di cereali integrali (crudi e macinati freschi)
2 cucchiai di yogurt o di ricotta (in alternativa tofu per i vegani)
½ limone (succo)
1 (o mezza) banana matura o un cucchiaino di miele
1 frutto di stagione (o un mix di differenti frutti, circa 100 grammi)
PREPARAZIONE
Per preparare questa crema è necessario avere un macinacaffè o un più moderno mixer adatto a triturare semi anche molto resistenti come quelli di lino. Con questo strumento bisogna macinare finemente semi oleosi e cereali integrali ad es. avena, riso, orzo o grano saraceno. A parte si possono frullare gli altri ingredienti (la frutta può essere aggiunta anche a pezzi successivamente) fino a quando non si ottiene una crema omogenea. A questo punto si unisce insieme il tutto e si mangia subito.
Ricetta presa da: www.greenme.it
LA CREMA BUDWIG

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines