Magazine Cucina

La cucina della nonna

Da Pentolapvessione

Quella che leggerete è la ricetta delle ricette se volete riannusare i profumi della cucina della nonna… poi magari vostra nonna non cucinava proprio così, non importa: riconoscerete comunque un profumo burrosamente caldo e anziano, un piatto vecchiotto, affettuoso e avvolgente come una copertina in una serata nebbiosa.

Per 2 persone

Pizzette all’amburghese

La cucina della nonna

Trita molto magra 300 g*
parmigiano grattugiato 2 cucchiai
burro 1 noce
patata 1
cipolla 1
olio
sale

*Ada scrive filetto, prendo un taglio magro più prosaico tipo girello che va benissimo.

Morale delle Pizzette all’amburghese: deliziosamente retrò ad incominciare dal nome. Prima si impasta la carne finemente macinata con il burro ed il parmigiano poi con le mani si preparano le porzioni che si infornano per pochi minuti a forno alto. A parte si preparano le patate con le cipolle e all’ultimo prima di andare a tavola si uniscono gli ingredienti e si lasciano insaporire. L’abbinamento di carne tritata e cubetti di patate lesse insaporite con la cipolla lasciata a lungo stufare produce profumi e sapori che farebbero trasalire Proust invadendolo di deliziosa voluttà.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :