Magazine Cultura

La fine del mondo in diretta 24 ore su 24

Creato il 13 giugno 2012 da Lucas
La fine del mondo in diretta 24 ore su 24
La fine del mondo in diretta 24 ore su 24
Quella sopra riprodotta è la schermata della parziale homepage di Repubblica.it delle ore 16,30 circa.Mi sembra una perfetta rappresentazione dell'insieme di banalità, complicazioni, stupidità, cattiveria, tragicità e comicità della situazione storica data.Se il mondo (una parziale porzione di mondo, l'Italia, l'Europa) fosse davvero soltanto questa roba qua, sarebbe bello vedersi arrivare addosso, ora, direzione Montecitorio per esempio o piazza Affari, o Francoforte, o uno stadio qualsiasi dei campionati di calcio europei, un bel meteorite vagante, di discreto diametro, un colpo secco, bum!, e buonanotte, s'ha da finire tutti insieme di prendersi per il culo.
Quando c'era il bubbone pestilenziale del pdm Berlusconi almeno i mali si concentravano lì, in quel bersaglio alto un metro e un cazzo, nauseabondo, e si sperava - per esempio - in un cavalletto da fotografi o in una madonnina che gli piovesse addosso per divertirsi. Adesso nessun suppellettile basta più su un singolo. Qui ci vuole veramente un meteorite, un qualcosa che ci dia una svegliata e ci renda consapevoli che è l'ora di farla finita con questa congerie di imbecillità che incancreniscono il mondo.
Corruzione: incandidabilità, ma dal 2018. Meglio morire corrotti che rotti in culo.Cicchitto: avete capito: Cicchitto: Si cambi al Senato. Cosa si cambi? Il gessato grigio muffa?Monti alla Camera: operazione crescita nei prossimi giorni. Come osservare sfiorire le rose.Passera: noi in sicurezza. No comment.Berlino: Roma può farcela. Meglio: Roma può darcela, dacché tra il dire e il fare c'è di mezzo il dare.Ultrà: timori per Italia Croazia. Prove tecniche di fascismo. Cattolico. Nessun arresto.Anarchici informali: 10 arresti. Tutta gente che non va allo stadio e si diverte ad andare alle Poste.Psg. 100 milioni per un super team. Hollande pensaci tu.La Mussolini firma foto col nonno. Le venderà appeso.Blues Brothers, film restaurato. L'unica cosa che conta, l'unico briciolo di gioia.E allora? One, two, one two three, four...

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines