Magazine Attualità

La grande caccia alla Signora d'Italia

Creato il 18 gennaio 2011 da Brunougolini
E' iniziata la grande caccia. Giornalisti, inquirenti, politici sono alla affannosa ricerca della nuova Signora a cui Berlusconi avrebbe giurato eterna fedeltà. Basta con le escort, basta con le ragazzine, basta con le festine torbide. Per i cronisti di ogni colore sarebbe lo scoop del secolo: "Ho parlato con la nuova signora d'Italia".
Rappresenterebbe anche un lancio entusiasmante per il battesimo del nuovo partito di cui si parla. Non sarà più quel tetro Pdl, caro a Bondi e Cicchito, bensì un solo e secco "Italia". Una formazione politica rifatta di sana pianta. Niente a che vedere con “Forza Italia” o col “Popolo della Libertà”. Una vero e proprio trasferimento d'azienda. Come ha fatto Marchionne con la “New fabbrica Italia” che sostituirà la decrepita Fiat. Con operai licenziati e poi riassunti, costretti a giurare uno per uno sul nuovo contratto.
Anche i nuovi iscritti a “Italia” dovranno giurare. Non per dover lavorare anche dieci ore al giorno. Solo per poter godere del nuovo partito. Magari poi un giorno potrebbero trascorrere una serata ad Arcore, sotto gli occhi servizievoli – anche se magari sono adolescenti – della fedele “Signora d’Italia”.  

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Ma come ce l'ha duro, madama-la-signora!

    come l'ha duro, madama-la-signora!

    Il Foglio andrà per il 15, per il 38 o addirittura per il 53% alla Marina. Questo vuol dire che il faldone in cui collezioniamo gli svenevoli e/o ampollosi... Leggere il seguito

    Da  Malvino
    SOCIETÀ
  • Italia sì, Italia no, Italia bum, la strage impunita…

    Italia bum, strage impunita…

    Per la strage di Piazza della Loggia (Brescia, 28 maggio 1974) non ci sono colpevoli. Di morti invece ce ne furono otto, di feriti più di cento. E di... Leggere il seguito

    Da  Simmen
    SOCIETÀ
  • Berlusconi, l'Italia e la signora C.

    Il presidente del Consiglio continua la sua battaglia politica anche da Lisbona:Sono il numero uno un Europa per gradimento.L'unica cosa che mi colpisce è che... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ
  • L’anziana signora

    L’anziana signora

    Pochi lo sanno: la Befana (il cui nome deriva da epifania) nelle antiche usanze folkloristiche era il simbolo del vecchio anno che lasciava spazio a quello... Leggere il seguito

    Da  Daniel
    DISEGNI, FUMETTI E VIGNETTE, SOCIETÀ
  • Una vera signora

    La-Marcegaglia-des-nos-atre, alias Monica Pirovano, dalle pagine della Stampa ribadisce il concetto dell’illustre signora dell’industria nazionale: ” Credo sia... Leggere il seguito

    Da  Patuasia
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • La GIOVANE ITALIA chiede rispetto

    GIOVANE ITALIA chiede rispetto

    E’ così che festeggiamo l’Italia, con il fazzoletto verde esibito da Berlusconi che esulta per il federalismo? Con l’effige di Garibaldi bruciata davanti ad... Leggere il seguito

    Da  Ilsegnocheresta By Loretta Dalola
    MEDIA E COMUNICAZIONE, SOCIETÀ, TELEVISIONE
  • Italia

    Italia

    Se ne vadano coloro che non vogliono sentire l'inno, coloro che ancora polemizzano sul passato senza vedere il presente, senza capire l'oggi, senza rivendicare... Leggere il seguito

    Da  Alesan
    SOCIETÀ

Dossier Paperblog

Magazines