Magazine Dove Mangiare

La Lanterna di Diogene

Da Osteriesenzainsegne
La Lanterna di Diogene Via Argine Panaro, 20, Bomporto (MO) 41030, 059 801101; lalucciola.org
  • chiuso: lunedì, martedì e mercoledì
  • orario: solo sera, domenica solo pranzo

Ogni ricorrenza è una buona occasione per andare a cena fuori. Stavolta è San valentino, o meglio è il 16 febbraio (abbiamo voluto evitare cuoricini vari e piatti a tema) e decidiamo di prenotare alla Lanterna di Diogene. E’ un osteria a Solara di Bomporto, un po’ fuori dal paese proprio al confine con l’argine del fiume.

Il locale è un vecchio casale ristrutturato, davvero di buon gusto, dove la sala occupa quella che credo fosse una parte della vecchia stalla. I muri sono in pietra, il soffitto ha le classiche volte e grandi vetrate chiudono quelle che un tempo erano gli archi di ingresso.

I tavoli sono apparecchiati con cura e al centro della sala è imbandita una tavola con antipasti a buffet. Prenotare è quasi d’obbligo visto che i posti non sono molti.

Entrando ci accoglie un simpatico oste (Giovanni Cuocci) che ci fa accomodare e poco dopo arriva una gentilissima ragazza della cooperativa che ci chiede l’ordine per il bere e ci invita a servirci al buffet di antipasti.

Il menù è fisso e quando prenoti puoi chiedere quali saranno i piatti per la serata. In generale antipasto a buffet, due primi, un intramezzo, un secondo e buffet di dolci; nel nostro caso maltagliati coi fagioli, tortelli burro e salvia, flan di parmigiano e aceto della casa, stracotto di vacca bianca Modenese con patate arrosto (e cotechino di produzione della cooperativa che volevamo assaggiare). A chiudere il tutto una marea di torte, biscotti e dolci a buffet.

La lanterna di Diogene è una cooperativa pensata per rispondere alle esigenze di ragazzi diversamente abili che aiutano in sala e nell’organizzazione del lavoro, in tutte le fasi della lavorazione dalla semina alla trasformazione delle materie prime. A questa si affianca anche un centro di terapia chiamato La Lucciola che produce aceto tradizionale di Modena e aiuta i bambini con difficoltà coinvolgendoli nelle diverse fasi della preparazione dell’aceto.

Insomma oltre ad essere un bel posto in cui si mangia bene è anche un bel posto in cui si aiuta a fare del bene.

Rating: 4.0 hReview v 0.3 by Osterie senza Insegne, Feb 16, 2012.

ristorante accessibile
Locale Accessibile ai Disabili

Antipasto A buffet

Primi Maltagliati con i fagioli
Tortelli burro e salvia

IntramezzoFlan di parmiggiano con aceto

SecondiStracotto di vacca bianca Modenese

DolciA buffet

Altro Acqua,Vino,Caffe,Grappa

Prezzo a persona circa 35.00 € - 40.00 €



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La stanchezza

    stanchezza

    C'è una cosa che a scuola è ampiamente sottovalutata, prima da noi insegnanti e in parte anche dalle famiglie: gli alunni si stancano, si stancano quanto e... Leggere il seguito

    Da  Maestrarosalba
    CULTURA, FAMIGLIA, SOCIETÀ
  • La notte

    notte

    cammino Girovagando Tra il cielo foderatoDi buio scavatoCome un mare profondoLetto appartato di una barca silenteCammino a passi ovattatiIn labirinti smorzatiOd... Leggere il seguito

    Da  Miryam
    POESIE, TALENTI
  • La carità

    carità

    Un altro aspetto su cui riflettere, è la carità. Dannion si sente profondamente cambiato. Tutto ciò che l'attirava prima, aveva perso consistenza. Comprese che... Leggere il seguito

    Da  Alessandra
    SPIRITUALITÀ
  • La verbena

    verbena

    è una pianta erbacea molto diffusa sia per abbellire giardini che terrazzi.Le varietà da fiore, usate per giardino e fioriere, hanno un meraviglioso aspetto... Leggere il seguito

    Da  Mcd
    CREAZIONI, GIARDINAGGIO, HOBBY
  • La Bohème

    Bohème

    L’ottava puntata della Bohème.La seconda parte del terzo atto.Rodolfo (Esce dal Cabaret ed accorre verso Marcello.) Marcello. Finalmente! Qui niun ci sente. Io... Leggere il seguito

    Da  Italiabenetti
    ITALIA
  • La petunia

    petunia

    Petunia è un genere di piante dicotiledoni appartenenti alla famiglia delle Solanaceae, originarie del Brasile.Negli ultimi anni la Petunia ha conosciuto un... Leggere il seguito

    Da  Mcd
    CREAZIONI, GIARDINAGGIO, HOBBY
  • La mélancolie.

    mélancolie.

    Oggi va così...la mélancolie...e tutto per aver ascoltato questo brano.E' difficile parlare di Leo Ferré a coloro che non lo conoscono: cosa proporgli per ... Leggere il seguito

    Da  Gianna
    SOCIETÀ

Dossier Paperblog