Magazine Cultura

La lotteria in cui si vince sempre

Creato il 12 gennaio 2012 da Narratore @Narratore74

La lotteria in cui si vince sempre Sulla rete si possono trovare miriadi d'iniziative, alcune interessanti altre un po’ meno. Ma quando si parla di Gelostellato allora si può stare sicuri che sarà un successo. La Gelotteria, così è chiamata, è una specie di calderone libresco, in cui ognuno ha la possibilità di liberarsi da un libro ricevuto in regalo che non apprezza o possiede già. Il regolamento è semplice, trovate tutto in questa pagina. Giusto per anticipare qualcosina vi spiego come funziona. La lotteria in cui si vince sempreOgnuno mette in palio un libro, la scadenza per aderire è domenica sera, senza vincoli per il genere, l'autore o il formato. L'unica cosa richiesta è che il volume sia nuovo, o perlomeno in condizioni simili. Al termine delle adesioni verrà estratto un libro dalla pila per ciascun partecipante (ovviamente non è possibile vincere il proprio) e alla fine ci si ritroverà con un libro nuovo in cambio di qualcosa che non ci serviva. Nella partecipazione è richiesta anche la disponibilità ad inviare il proprio libro al vincitore. Insomma, è bello partecipare a qualcosa quando sai già di aver vinto, anche se non sai cosa. Giunta ormai alla seconda edizione, la Gelotteria si pone come una sorta di bookcrossing, un sistema per condividere letture e autori e, perché no, disfarsi anche di un libro che non si leggerà mai o si ha doppio. Io parteciperò, anche se ancora non so bene con che libro. Ho un paio d'ipotesi fra cui scegliere e bisogna che prenda una decisione. E voi? Non avete un libro di cui volete liberarvi?

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La neve

    neve

    C’era una volta un brillante inventore. Non chiedetemi il nome perché ogni volta che si prova a dargliene uno succede il finimondo. Noi lo chiameremo Inventore ... Leggere il seguito

    Da  Fiaba
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • Coltiviamo la città

    Coltiviamo città

    Forse per salvare il mondo dobbiamo partire dal nostro giardino prendendoci cura del verde intorno a noi. Scrive Massimo Acanfora che per Coldiretti il 37% degl... Leggere il seguito

    Da  Libereditor
    CULTURA, LIBRI
  • La rubrichetta di SereJane

    rubrichetta SereJane

    Direttamente dalla scrivania di SereJane.Carissime amiche,poiché ormai mi sento parte di questo splendido gruppo, composto da voi fantastiche ragazze, e visto... Leggere il seguito

    Da  Junerossblog
    CULTURA, LIBRI, ROMANZI
  • Recensione: LA LUNGA NOTTE

    Recensione: LUNGA NOTTE

    Ecco la mia recensione al libro "La lunga notte" di Linda Castillo.Titolo: La lunga notteSerie: Amish, vol. 2Autrice: Linda CastilloTraduzione: Lisa Maldera Cas... Leggere il seguito

    Da  Sarabooklover
    CULTURA, LIBRI
  • La favola del Menestrello

    favola Menestrello

    In una notte fredda e burrascosa, un Menestrello bussò alla porta di un ricco contadino chiedendo una scodella calda e un riparo. «E cosa offri in cambio della... Leggere il seguito

    Da  Fiaba
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • La volpe e la pantera // Esopo

    volpe pantera Esopo

    Domenica 20 Novembre 2011 00:00 Scritto da monica mainikka Il progetto La favola esopica: il mondo visto con gli occhi degli umili La tradizione attribuisce ad... Leggere il seguito

    Da  Fiaba
    CULTURA, LETTERATURA PER RAGAZZI, LIBRI
  • La curée

    curée

    Aristide Rougon, insieme alla moglie Angèle e alla figlia Clothilde, lascia la città di Plassans dopo il colpo di stato per tentare la fortuna a Parigi. Grazie... Leggere il seguito

    Da  Italianiaparigi
    CULTURA, LIBRI

Magazines