Magazine Diario personale

La passione è il motore che muove il mondo

Da Rici86
Il miglior complimento che si possa ricevere è "si vede che lo stai facendo con passione".
Quando si fa qualcosa con passione la si fa al meglio delle proprie possibilità e questa passione trasuda da ogni poro, è visibile e quasi palpabile, è contagiosa per chi ci circonda.
La passione è qualcosa di cui non puoi fare a meno, qualcosa che invade continuamente i tuoi pensieri. Qualcosa che ti spinge fino e oltre i tuoi limiti, qualcosa che ti fa perdere di vista lo scorrere del tempo.
La passione è qualcosa che riempie la tua vita, qualcosa che vuoi condividere con il mondo. Qualcosa di cui non ti stancheresti mai, qualcosa con cui ti identifichi.
La passione ti nasce da dentro, è una forza dirompente che vuole uscire a tutti i costi e manifestare la sua potenza.
La passione esce, non può restare chiusa e confinata, incatenata in un angolo, non può essere ignorata e dimenticata.
La passione invade il mondo. Puoi trovarla in un mestiere, in un volto, in un luogo.
Passione è il genitore che cresce i figli.
Passione è lo studente che trascorre le notti sui libri.
Passione è il bambino che va ovunque con il suo pallone.
Passione è il lavoratore soddisfatto del proprio mestiere ogni sera rientrando a casa.
Passione è due mani che si sfiorano davanti a un tramonto.
Passione è l'hobby che occupa ogni minuto libero.
La più grande fortuna che possa capitare è vivere per la propria passione.
La passione è forza.
La passione è amore.
La passione è vita.
La passione è il motore che muove il mondo

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La prima mattina

    prima mattina

    dopo l'arrivo a Cuba e' probabilmente uno dei momenti piu' belli della vacanza,apro gli occhi,di solito mai troppo tardi non sono un gran dormiglione,e vedo il... Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La maturità.

    maturità.

    Oh. E finalmente me la sogno sta maturità. E finalmente ci torno su quei banchi scrostati e sbiaditi dal tempo, come tutti i cristiani hanno fatto prima o poi. Leggere il seguito

    Da  Monstersandco
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Valentino e la Ducati

    Non è l'annata migliore, purtroppo. Ma Valentino è sempre Valentino e una Ducati è - sempre e comunque - una Ducati. Mi ricordo ancora... Leggere il seguito

    Da  Pkiara
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La beat generation

    Ho finalmente letto (e finito) "Sulla strada" di Jack Kerouac e lasciatemelo dire: "WOW!". E' un libro che si fa leggere tutto d'un fiato e che è molto lontano... Leggere il seguito

    Da  Pep89
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La delusione è grande

    Tutto. Poteva farmi tutto, ferirmi, urlarmi contro, calpestarmi ma non deludermi. Oggi la delusione è veramente grande, forse inizio a vedere lati di un... Leggere il seguito

    Da  Saraconlacca
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La scelta

    scelta

    L'italiano di cui parlo e' della provincia di Grosseto,intorno ai 55 anni,l'ho conosciuto questo dicembre,era amico di alcuni italiani che vivono la'. Leggere il seguito

    Da  Astonvilla
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La rotta

    rotta

    E’ uno dei miei primi ricordi di cui resta memoria, segno che scavò un suo posto senza bisogno di ragionare. C’era un muro di sacchi di sabbia tutt’attorno la... Leggere il seguito

    Da  Parolesemplici
    DIARIO PERSONALE, TALENTI