Magazine Cultura

La ruspa gialla (JoyBook)

Creato il 28 dicembre 2011 da Stefania
La ruspa gialla (JoyBook) Ho comprato il libro La ruspa gialla qualche tempo fa in una tabaccheria che aveva una specie di reparto libri - pochi i pezzi in vendita, alcuni anche piuttosto datati - e devo dire di non avergli mai dato troppa fiducia. E' un libro con poche pagine, piuttosto spesse che se non sbaglio mi è costato attorno ai tre euro o poco più.L'ho preso per accontentare il mio bimbo che, da casa, si aspettava un regalino visto che era stato bravo in mia assenza. E' stato proprio lui a darmi la prova di come, spesso, basti poco per accendere l'entusiasmo dei più piccoli. La sola idea che fosse una ruspa la protagonista del libro lo ha mandato alle stelle. "Finalmente! - ha esclamato - Sempre principesse, animali, gnomi, fatine... Per una volta un libro che parla di una ruspa!!!". A dire il vero il piccoletto di casa ha semplificato di molto il carnet di personaggi che abbiamo imparato a conoscere leggendo i libri che abbiamo in casa e quelli presi in biblioteca ma in quel contesto credo che avesse bisogno di semplificare per rendere efficace la sua affermazione!
La ruspa gialla (JoyBook)
La ruspa gialla (JoyBook)Fino a qualche tempo fa ero io che leggevo la storia: oggi mia figlia ha scelto questo libro per leggere una storia a suo fratello. Si sono seduti a terra e lei ha letto la storia mentre il piccoletto seguiva le immagini. Per lei è stato il primo libro letto da sola con le parole scritte in stampatello e non in stampato grande ed è stata una importante conquista! Soprattutto se penso che volontariamente si è alzata, ha scelto il libro e l'ha voluto leggere senza che nessuno la costringesse a farlo!Il piccoletto ha molto gradito e si è posto in religioso silenzio, ad ascoltare.
La storia è molto semplice ma ci ha lasciato un grande insegnamento: la ruspa aiuta a riportare l'acqua nei terreni di due contadini che non ne avevano più perché il fiume che attraversava quella zona si era prosciugato.Abbiamo imparato che per vivere l'acqua è fondamentale per gli uomini ma anche per gli animali, le piante, i frutti della terra.Abbiamo imparato alcune parole nuove come "prosciugato" o "aridi": anche se avevo letto in passato più volte questo libro, la mia bimba ha fatto suoi i termini nuovi nel momento in cui li ha letti da sola.
La ruspa gialla fa parte della collana Allegri Trasporti, Joy Book, edito da Rusconi Libri e non è consigliato per bambini di età inferiore ai 36 mesi.
***
La ruspa gialla
collana Allegri Trasporti - Joy Book
Rusconi libri
3.00 euro circa

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La chicca

    Tremonti si è esposto con un secco NO all'ennesimo condono fiscale e tombale. Ecco il comunicato di risposta pubblicato sul proprio sito da Domenico Scilipoti,... Leggere il seguito

    Da  Ognimaledettopost
    CULTURA
  • La Marimba

    Marimba

    Pigramente ritorno alla mia quotidianità in una coda estiva di un caldo insopportabile e mi affaccio al blog lasciato dormiente per quasi un mese per un saluto ... Leggere il seguito

    Da  Ladridibellezza
    CULTURA, OPINIONI
  • La Ricotta

    Ricotta

    a cura di Angela Molteni e Dale ZaccariaDedicato agli uomini di potere, in particolare a quelli che ci hanno asfissiato/affossato e ci asfissiano/affossano con... Leggere il seguito

    Da  Malacarne_nonconunlamento
    CULTURA, SOCIETÀ
  • La Ciribiricoccola

    Ciribiricoccola

    Tratta da itunesCosa sarà mai la ciribiricoccola???Fate delle ipotesi:1. Un giocattolo 2. La testa 3. La voceQui potete votare le migliori canzoni dello Zecchin... Leggere il seguito

    Da  Molly
    CULTURA, MEDIA E COMUNICAZIONE
  • La cura

    cura

    “Supererò le correnti gravitazionali, lo spazio e la luce per non farti invecchiare. E guarirai da tutte le malattie, perché sei un essere speciale, ed io,... Leggere il seguito

    Da  Alfa
    CULTURA
  • La partenza.

    partenza.

    Immagine dal webOk ragazzi, capisco che ve l'ho già affettato troppo, ma è arrivato il giorno di lasciare questa valle di nebbie e di alberi coperti da uno... Leggere il seguito

    Da  Enricobo2
    CULTURA, VIAGGI
  • La recensione

    recensione

    "Le copertine dei libri cominciano da subito a parlarci di loro, quella di “Astenersi perditempo” è una tra le più significative e azzeccate tra quelle che... Leggere il seguito

    Da  Mistergio
    EDITORIA E STAMPA, LIBRI

Dossier Paperblog

Magazines