Magazine Attualità

La spartizione generazionale

Creato il 09 dicembre 2013 da Simodisordina @simodisordina

La verità paradossale che le primarie del PD hanno gentilmente donato al paese è condensata in un vecchio detto napoletano che, volendo arbitrariamente italianizzarlo, recita: “Chi sparte ha la meglio parte.”  Il paradosso è il seguente. Renzi può essere fermato solo da Napolitano che è a capo dei Parlamentari del partito di cui Renzi è il segretario, tuttavia Napolitano, che intende riformare la Costituzione, può essere fermato solo da Berlusconi che per opportunismo non intende riformarla.

Renzi, provando a mandare all’aria le larghe intese, può tentare di mettere fine a questo paradosso e dare inizio alla spartizione finale della torta dei beni comuni.
Insomma, credo, che il succo della rivendicazione generazionale del nuovo segretario PD sia nel: ” Ci siamo rotti le palle di fare gli stagisti di D’Alema a 1500 euro al mese! Anche i quarantenni benestanti cresciuti a merendine e Italia 1 vogliono la loro parte di paese da privatizzare!”

Il tutto mentre la sinistra italiana  lascia a Grillo e ai forconi la rappresentanza sociale di chi affonda nella crisi e si divide in due macro gruppi culturalmente eterogenei: c’è chi prova a salire sul trenino renziano e chi piange Rodotà e si commuove per la statua di Lenin buttata giù in Ucraina.

La battuta del giorno è di Woody Allen: ” Dio è morto, Marx è morto e io mi sento poco bene”.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La forza della ragione.

    forza della ragione.

    di Maria Pia Caporuscio. Fino a quando i popoli non riusciranno a conquistarsi quell’emancipazione umana e liberarsi dalla soggezione mentale verso i... Leggere il seguito

    Da  Freeskipper Italia
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • La Turchia verso la normalizzazione?

    Turchia verso normalizzazione?

    (finalmente il mio commento al ‘pacchetto di democratizzazione’, sul quale ho letto come al solito cose inenarrabili)Dopo la parentesi tumultuosa di Gezi, la... Leggere il seguito

    Da  Istanbulavrupa
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • >>Insieme per la pace!

    >>Insieme pace!

    Un appello per la pace Scrivo per invitare tutti i soggetti sensibili a sottoscrivere l’appello “Insieme per la pace” con cui vogliamo rinnovare il nostro... Leggere il seguito

    Da  Felice Monda
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • La maledizione del Benfica

    maledizione Benfica

    mag 15, 2014 Scritto da miriambarone Attualità, Cultura ... Leggere il seguito

    Da  Retrò Online Magazine
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ
  • Archeologia per la gente

    Archeologia gente

    Domani a Mantova, nella sede del Politecnico di Milano, si terrà un convegno dal titolo “Archeologia e Architettura” che, a leggere il comunicato stampa e... Leggere il seguito

    Da  Filelleni
    ATTUALITÀ, CULTURA, SOCIETÀ, STORIA E FILOSOFIA
  • La risposta è tra la gente (comune)

    risposta gente (comune)

    Le voci della strada descrivono meglio di un telegiornale la realtà odierna. Basta passeggiare per la città per carpire il mondo di oggi, gli stati d’animo dell... Leggere il seguito

    Da  Webmonster
    ATTUALITÀ, INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • La Grecia e la sua ripresa annunciata

    Grecia ripresa annunciata

    Mario Grigoletti In questi ultimi anni ci siamo abituati a leggere sui giornali e a seguire in televisione le devastanti notizie che ci arrivavano dalla... Leggere il seguito

    Da  Capiredavverolacrisi
    ATTUALITÀ, SOCIETÀ

Dossier Paperblog

Magazines