Magazine Diario personale

La sveglia analogica

Da Giodoc
La sveglia analogica
Il gallo, secondo me, è stato sempre un bluff. Chè si svegliava quando voleva lui. E poi io vivo in città, galli ormai non se ne vedono da tempo. Pure le radiosveglie, ingombranti e fastidiose, le ho buttate da tempo.
Per svegliarmi uso l'IPhone, sveglia classica o quella simpatica trovata sull'Apple Store che registra le fasi del sonno e mi sveglia con la musichetta new age.
E, comunque, non sempre metto la sveglia. Oggi, dì di festa, vorrei svegliarmi con calma.
Però nel mio quartiere imperversa Graziemama. Lo chiamo così perchè non conosco il vero nome.
E' un ROM che, beato lui, ha una fisarmonica. E la suona. E ha una bella voce tenorile. E decide lui quando è ora di alzarsi. Stamane ha deciso che alle 08.30 AM avevo dormito abbastanza.
Nonostante nessuno si sogni di dargli un euro ormai da tempo, Graziemama arriva suonando, si piazza al centro della piazzetta e allucca (grida, per gli italiani): "Buona Domenica (variante: Buona Pasqua, Buona Pasquetta etc. etc.), Grazie Mama". Poi se ne va, con le tasche vuote e la popolazione sveglia.
E' altamente improbabile che Graziemama legga questo blog, ma sento lo stesso il dovere morale di avvisarlo: questa settimana acquisterò una Colt.
E Domenica prossima lo aspetto. Mirando alla fisarmonica, ovvio.
Ma con la tragica consapevolezza di possedere una pessima mira.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La voce del pastone

    voce pastone

    Immagine di Michael Sowa Sbronza di lavoro e di stress appaiata con sintomi telefonici e fisici che mi impedisce di aggiornare regolarmente il blog. Si... Leggere il seguito

    Da  Sogniebisogni
    DIARIO PERSONALE, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • la poesia (d)e i luoghi

    la temperatura che comincia ad abbassarsi, un motorino che si avvia piano verso una serata delicata, la chiesa di donna regina, la voce più dolce di sempre.... Leggere il seguito

    Da  Tinynoemi
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Inizio corsi, riparte la corsa.

    Inizio corsi, riparte corsa.

    Come ogni anno giunge il giorno della ripartenza, il momento in cui c'è da alzare il culo anche se è tremendamente pesante, oggi è quel giorno! Leggere il seguito

    Da  Sorellajc
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Questa me la segno

    Quando mi ricordo, leggo l'oroscopo dell'Internazionale: oggi ho spiato anche il mio ascendente, che recitava:Con sfacciata innocenza e rilassato godimento,fai... Leggere il seguito

    Da  Pythia
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La quarta dimensione.

    quarta dimensione.

    Tra una telefonata e l’altra con il suo amico immaginario Lello, ieri sera Teresa mi ha accompagnato a Porta di Roma per scegliere i mobili del bagno. Prima a... Leggere il seguito

    Da  Sandamadonna
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Come se fosse la prima volta

    Come fosse prima volta

    La mia valigia si è riempita di sogni, le parole sono scese dentro di me come semi a coltivare una terra inaridita dal tempo.Germogli verdissimi si sono fatti... Leggere il seguito

    Da  Johakim
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • La scimmia

    scimmia

    Nel 1991 c’erano due categorie di persone che andavano a ballare: chi dopo la discoteca tornava a casa, e chi invece tornava a ballare. Noi facevamo parte del... Leggere il seguito

    Da  Eraserhead
    DIARIO PERSONALE, TALENTI