Magazine Società

La Testata

Creato il 04 febbraio 2011 da Lalternativa

Nicole Minetti inizia la settimana interrogata dai pm. Anche se per il Corriere sono state tre ore e per Repubblica due, comunque non saranno state belle ore. Bei momenti invece per Simeone Di Cagno Abbrescia, ex sindaco di Bari, beccato da Oggi mentre guardava siti per accompagnatrici durante il dibattito per la sfiducia a Bondi. “In certi momenti bisogna stare in aula anche se il dibattito non è avvincente – ha detto il politico – di solito uso l’iPad per informarmi, leggere le agenzie. Ma può capitare di soffermarsi su una di quelle immagini diciamo porno che ogni tanto compaiono”. Una bella figura diciamo da cioccolatai. C’è chi nel Pdl ha guai più grossi però: tra i bonifici di Berlusconi spuntano anche quelli in favore della mamma di Noemi, la minorenne di Casoria da cui tutto ebbe inizio.
In Egitto due milioni di persone si riversano sulle strade per spingere il rais a dimettersi. Mubarak non lascia ma cede: non mi ricandido. Il giorno dopo però siamo sull’orlo della guerra civile. Nel Belpaese il premier concorda con Napolitano: basta scontri, e in tema economico promette: no tasse, sì a una bella scossa. Che sarà illustrata alla stampa da Giovannona di Amadeus. Per qualcuno scossa, per qualcun altro scoppia. Una bomba carta esplode sotto casa di Vincenzo Matarrese, presidente del Bari. Fumo e cenere anche in campo giovedì sera dove i galletti perdono 0-3 con l’Inter e Rossi “perde la faccia” dopo il pugno di Chivu. In Regione mentre il piano di rientro viene approvato qualcuno esce. Fiore annuncia: mi dimetto, e Vendola promette: lo fermerò. La Camera rispedisce ai pm gli atti sul caso Ruby ma non sono le uniche carte a essere rispedite al mittente. Il federalismo, stoppato dalla parità in commissione, viene approvato per decreto. Per Napolitano però è irricevibile. Salvo invece il rapporto tra Bossi e Pdl, nessuna rottura. Per loro.

Alessandra Erriquez


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • La Testata

    Cominci la settimana facendo colazione col tg5. Primo servizio, non è proprio un servizio in effetti. È un messaggio del premier che si difende dal caso Ruby.... Leggere il seguito

    Da  Lalternativa
    SOCIETÀ
  • La punizione

    punizione

    UN’ALTRA LEGGE AD PERSONAM Forse si sta raggiungendo il numero 40 di leggi ad personam, si stanno riempiendo i codici civili e penali, solo per le beghe del nan... Leggere il seguito

    Da  Speradisole
    SOCIETÀ
  • La Testata

    Lunedì di voto. No, niente urne anticipate. È l’insufficienza data al governo dalla Marcegaglia. La presidente di Confindustria, ospite a Che tempo che fa,... Leggere il seguito

    Da  Lalternativa
    SOCIETÀ
  • La storia

    storia

    Quando ti rechi a visitare il Mar Rosso di certo non pensi a quello che potrebbe accadere da lì a pochi mesi. Sei impegnato, piuttosto, ad ammirare la barriera... Leggere il seguito

    Da  Fabio1983
    ATTUALITÀ, POLITICA, POLITICA INTERNAZIONALE, SOCIETÀ
  • La Testata

    Strage a Roma, quattro bimbi rom muoiono in un incendio scoppiato in una baracca abusiva sull’Appia nuova. Per il sindaco Alemanno è colpa della burocrazia:... Leggere il seguito

    Da  Lalternativa
    SOCIETÀ
  • La Sputaci

    Qui di seguito pubblico un bellissimo racconto scritto da una nostra amica con lo pseudonimo di LA FENICE RISORTA. Pubblico il racconto proprio come mi è stato... Leggere il seguito

    Da  Ippaso
    SOCIETÀ
  • La Testata

    Un milione di donne riempie le piazze di tutta Italia per urlare al premier: Dimettiti. Ci prova pure Fini, come si fa con i bambini per convincerli a fare i... Leggere il seguito

    Da  Lalternativa
    SOCIETÀ