Magazine Gossip

Lady Gaga come Donatella Versace, anche nella moda

Creato il 28 agosto 2011 da Harimag

Se lo conferma la voce autorevole di GQ.com allora è proprio vero: Lady Gaga farà il suo ingresso nel mondo del fashion-system!

Per fortuna però a tenere a bada la

Lady Gaga come Donatella Versace, anche nella moda
stravaganza della popstar c’è la sua sorellina, Natali Germanotta già ribattezzata Baby Gaga, studentessa di fashion design alla Parsons, la famosa scuola d’arte di New York che ospita gli armadietti che furono di Marc Jacobs, Donna Karan e Tom Ford. A soli 19 anni, Baby Gaga è già una promettente designer con un curriculum di tutto rispetto: ha frequentato un prestigioso stage con il designer newyorkese Allison Paris ed è stata recentemente ingaggiata come costumista per il nuovo spettacolo di Broadway “Simon Says”.

 

Lady Gaga come Donatella Versace, anche nella moda
Insomma, niente mise eccentriche o abiti di carne come quello con cui è apparsa agli MTV Video Music Awards, ma una linea d’alta moda ispirata alle icone del passato, come Marilyn Monroe, Grace Kelly e Katherine Hepburn. Il successo della linea è già assicurato: i suoi fan impazziranno per poter indossare un capo disegnato da lei!

 

Lady Gaga fashion designer… Sarà per questo che si è sparsa la voce che miss Germanotta senior voglia assomigliare sempre più a Donatella Versace? Come ci conferma Grazia.it, le due si conoscono da un po’ e sembrano trovarsi molto simpatiche. Lady Gaga ha indossato un capo della maison nel video The Edge of Glory e non ha mai nascosto la sua passione verso il prestigioso marchio italiano. Dal canto suo Donatella, con l’imminente collaborazione con H&M per aprirsi ad un pubblico più giovane e la copiosa quantità di borchie, corsetti e pelli fascianti viste nelle sue ultime sfilate, non fa che confermare il suo interesse nei confronti di una star internazionale come Lady Gaga che ha fatto della libertà di pensiero e della spregiudicatezza il suo cavallo di battaglia. Auguri ad entrambe!

Lady Gaga come Donatella Versace, anche nella moda

 


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog