Magazine Cucina

#LangheRoero2012: a cena da Massimo Camia

Da Anna Maria Simonini @AMSimo
  1. Lo chef stellato Massimo Camia ha molto carattere, lo si capisce. E’ un uomo di Langa, affezionato alla propria terra, alle tradizioni ed alle cose di una volta che rischiano di perdersi con la globalizzazione che ancora non è giunta troppo in queste terre. Ama la cucina, il fuoco che brucia le mani dei cuochi che cucinano, la creatività.  Ci accoglie in cantina, dove ci spiega sono contenute 1200 bottiglie, 200 solo di Barolo di diverse etichette. Se i visitatori vedono qualche bottiglia interessante la possono comprare. Nella cantina di Camia si vende infatti anche vino da asporto a prezzo inferiore alla carta. Facciamo qualche domanda allo chef, come la differenza tra Barolo e Brunello. “Barolo e Brunello si assomigliano, come i clienti che li consumano. Qui nelle Langhe ci sono più contadini, mentre in Toscana più manager. Ci sanno più fare a livello internazionale. Gli americani vanno in Toscana”. Lo chef Inizia a rilassarsi, è più a proprio agio. Tanto che inizia a raccontarci simpatici aneddoti su tartufi e personaggi delle Langhe.  Quante persone lavorano nel settore Food in zona? Gli operatori del settore ristorazione contano 5000 persone, come la Ferrero. Quando ha preso la stella, lo chef ci spiega erano soltanto in due, mentre oggi ci sono 15 stellati. I clienti sono sempre gli stessi che ruotano, quindi bisogna attendere che finiscano il giro. Oggi ci sono anche tanti giovani con locali carini e prezzi competitivi che fanno concorrenza, quindi bisogna essere sempre all’avanguardia. Ammette che senza stranieri  molti locali chiuderebbero. Gli stranieri spendono di più. Ci racconta dei propri fornitori, tra cui il macellaio detto “Bulgari” perché costa tanto e sta in macello vestito di Gucci e Prada, ci parla della propria passione per il foie grais, il tartufo ed i crostacei.
  2. Share #LangheRoero2012: a cena da Massimo Camia Stasera siamo stati nella cantina di Massimo Camìa #langheroero2012 http://instagr.am/p/KDyTT_kv3g/ Anna Maria SimoniniAMSimo Mon, Apr 30 2012 17:38:18 ReplyRetweet
  3. Share #LangheRoero2012: a cena da Massimo Camia La cantina di Massimo Camìa #langheroero2012 http://instagr.am/p/KDycI4kv3m/ Anna Maria SimoniniAMSimo Mon, Apr 30 2012 17:39:29 ReplyRetweet
  4. Share #LangheRoero2012: a cena da Massimo Camia Bottiglie in esposizione #langheroero2012 http://instagr.am/p/KDyq_sEv3t/ Anna Maria SimoniniAMSimo Mon, Apr 30 2012 17:41:34 ReplyRetweet
  5. Ci spostiamo al piano di sopra, dove prendiamo un aperitivo con lo chef e chiacchieriamo di tante cose. Dei collaboratori giovani e di quelli giapponesi ad esempio, sui quali ci racconta aneddoti davvero divertenti. 
  6. Share #LangheRoero2012: a cena da Massimo Camia Massimo Camìa ha tenuto banco durante un lungo aperitivo. È simpaticissimo! :-) #langheroero2012 http://instagr.am/p/KDy7DLEv32/ Anna Maria SimoniniAMSimo Mon, Apr 30 2012 17:43:51 ReplyRetweet
  7. Cosa aspettarsi dunque dalla cena presso il suo ristorante? Innanzi tutto vediamo che l’ambiente è caldo, con richiami orientali. La sala è rilassante ed accogliente. Lo stile lineare e di design.
  8. Share #LangheRoero2012: a cena da Massimo Camia La locanda nel borgo antico #langheroero2012 http://instagr.am/p/KDzNkiEv4F/ Anna Maria SimoniniAMSimo Mon, Apr 30 2012 17:46:15 ReplyRetweet
  9. C’è anche una veranda, coperta, dove ceniamo, situata direttamente sulle vigne. Stupenda.
  10. Share #LangheRoero2012: a cena da Massimo Camia La veranda sulle vigne della Locanda nel borgo antico #langheroero2012 http://instagr.am/p/KDzF62kv4D/ Anna Maria SimoniniAMSimo Mon, Apr 30 2012 17:45:22 ReplyRetweet
  11. Inizia la cena, che ci stupirà.
  12. Share #LangheRoero2012: a cena da Massimo Camia Primo antipasto alla Locanda nel borgo antico #langheroero2012 http://instagr.am/p/KDzVctkv4H/ Anna Maria SimoniniAMSimo Mon, Apr 30 2012 17:47:20 ReplyRetweet
  13. Share #LangheRoero2012: a cena da Massimo Camia Salmone e bernese su pane tostato al nero di seppia #langheroero2012 very japan http://instagr.am/p/KDzggFEv4O/ Anna Maria SimoniniAMSimo Mon, Apr 30 2012 17:48:52 ReplyRetweet
  14. Share #LangheRoero2012: a cena da Massimo Camia Questo foie gras se li mangia i francesi #langheroero2012 http://instagr.am/p/KDzrEVkv4R/ Anna Maria SimoniniAMSimo Mon, Apr 30 2012 17:50:19 ReplyRetweet
  15. Share #LangheRoero2012: a cena da Massimo Camia Vitello tonnato light #langheroero2012 http://instagr.am/p/KDz7e7Ev4b/ Anna Maria SimoniniAMSimo Mon, Apr 30 2012 17:52:29 ReplyRetweet
  16. Share #LangheRoero2012: a cena da Massimo Camia Uovo barzotto asparagi formaggio e nocciole #langheroero2012 http://instagr.am/p/KDz_qUEv4f/ Anna Maria SimoniniAMSimo Mon, Apr 30 2012 17:53:26 ReplyRetweet
  17. Share #LangheRoero2012: a cena da Massimo Camia Risotto peperone rosso #langheroero2012 http://instagr.am/p/KD0GOrEv4h/ Anna Maria SimoniniAMSimo Mon, Apr 30 2012 17:55:01 ReplyRetweet
  18. Share #LangheRoero2012: a cena da Massimo Camia Coniglio carciofi olive e semolino dolce fritto. Mix di tradizioni #langheroero2012 http://instagr.am/p/KD0VKUEv4q/ Anna Maria SimoniniAMSimo Mon, Apr 30 2012 17:56:40 ReplyRetweet
  19. Share #LangheRoero2012: a cena da Massimo Camia Tortino con cuore sciolto alla nocciola però! Great #langheroero2012 http://instagr.am/p/KD0eCOkv4v/ Anna Maria SimoniniAMSimo Mon, Apr 30 2012 17:57:49 ReplyRetweet
  20. Non commento volutamente le fotografie perchè rischierei di esagerare con aggettivi positivi. Era tutto delizioso. Come avete potuto osservare si tratta di piatti che partono da ricette tradizionali (vitello tonnato, crostini al salmone, tortino dal cuore fondente) ma rivisitate per utilizzare prodotti tipici del territorio in maniera mai banale. Visivamente molto curati, anche questi orientaleggianti, hanno sapori ben definiti, abbinati con sapienza. Lo chef ci raccontava che è autodidatta, non ha fatto scuole alberghiere ed è difficile per lui trasferire la propria conoscenza ai ragazzi, perchè spesso va a occhio, sa quando le cose sono cotte a puntino semplicemente guardandole. Che dire. Un talento naturale che vi consiglio di provare se siete in zona. Eccovi i contatti.
  21. Share Locanda nel Borgo Antico, Barolo di Massimo Camia & C. Ristorante in Barolo#LangheRoero2012: a cena da Massimo Camia LOCANDA NEL BORGO ANTICO di Camia Massimo & C. s.n.c. Sede legale e operativa Via Boschetti, 4 12060 Barolo (Cn) -Italy PIVA 01942630045 … #LangheRoero2012: a cena da Massimo Camia Locandanelborgo

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine