Magazine Cucina

Le camille

Da Francesco82
Le camille Buongiorno Amici, come va? questa mattina ho deciso di iniziare la mia giornata con un dolcetto fantastico "Le Camille". Questa deliziosa merendina l' avevo adocchiata qualche giorno fa dalla mia amica Nicoletta del blog Bread and Butter ed è stato subito amore a prima vista. Semplici da fare, sono anche di rapida esecuzione, io ho impiegato pochissimo, lo so cosa state pensando, che io ho tutto, ma chi non ha, nella sua cucina almeno un robot multifunzione? o delle fruste elettriche? e una grattugia? Quello che serve al di là di tutto è tanta passione, e quella credo che a Voi appassionati di cucina non manchi! Volete un consiglio? correte a preparali... Eccovi la ricetta di oggi! Ingredienti: per 18 tortine
200 gr di carote
2 uova
120 gr di zucchero
120 gr di miele millefiori
60 gr di mandorle
180 gr di farina 00
100 gr di olio EVO
La scorza grattugiata di un limone
Il succo di un limone
1 bustina di lievito vanigliato
Procedimento:
Nel boccale del bimby mettiamo le mandorle e polverizziamo 10 sec. vel turbo; togliamo e mettiamo da parte.
Le camilleLe camille Senza lavare il boccale mettiamo le carote pelate e tagliate a pezzi e  tritiamo 4 sec. vel. 6. Aggiungiamo la buccia grattugiata del limone e mescoliamo. Le camilleLe camille Nella planetaria versiamo le uova, lo zucchero e il miele e montiamo con le fruste alla massima velocità per 10 minuti. (questa operazione potevamo farla nel bimby, lavando il boccale e inserendo la farfalla con le uova, lo zucchero e il miele e montando il tutto per lo stesso tempo a velocità 4) Le camilleLe camille Aggiungiamo le carote grattuggiate con la buccia di limone e amalgamiamo con la spatola.  Le camille Uniamo la farina setacciata con il lievito e la farina di mandorle e mescoliamo dal basso verso l' alto per non smontare l' impasto,  Le camilleLe camille infine uniamo il succo di limone e quando è stato assorbito dell' impasto uniamo a filo l' olio e facciamo incorporare sempre aiutandoci con la spatola. Le camilleLe camille Versiamo il composto negli stampi a  semisfera riempiendoli quasi fino all' orlo  Le camilleLe camille e inforniamo a 180° per 25/30 minuti. Il tempo è indicativo perché ogni forno ha una vita propria!
Dieci minuti prima della fine della cottura, pre-raffreddiamo "Fresco" usando la funzione abbattimento rapido.  Le camilleLe camille Sforniamo e passiamo le camille a  raffreddare in Fresco per 30 minuti, come potete vedere dalla foto ci sono stati tutti e 18, 6 alla base, 6 a metà e 6 in alto! devo dire che la seconda griglia è provvidenziale... Le camille Togliamo dagli stampi, spolverizziamo con lo zucchero a velo e serviamo.
Eccole qui! Le camille Che ne dite? vi piacciono? Le camille Un abbraccio Francesco

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Le lasagne sarde

    lasagne sarde

    Proseguiamo il nostro viaggio nel mare della Sardegna. Oggi parliamo solo di mare. Di quelle spiagge dove l’acqua è trasparente che sembra una piscina. Leggere il seguito

    Da  Forchettinagiramondo
    CUCINA, CUCINA ITALIANA, RICETTE
  • Pasta con le sarde.

    Pasta sarde.

    Pescatori, calafati e la mia pasta con le sarde. Quando ero bambina, qui nel paese tra i due mari, si andava a comprare il pesce dai pescatori, in riva: al... Leggere il seguito

    Da  Melagranata
    CUCINA, RICETTE
  • Bambini, arrivano le polpettine!

    Bambini, arrivano polpettine!

    Torna l'appuntamento con i bambini e i tanti modi di far mangiar loro il pesce e le verdure. Dopo i cliccatissimi hamburger di nasello e finocchi e le polpettin... Leggere il seguito

    Da  Sorelleinpentola
    CUCINA, RICETTE
  • Spaghetti con le alici

    Spaghetti alici

    Facile il titolo e facile portare in tavola questi spaghetti con le alici; che dire...se proprio non volete lavorare affatto fatevi preparare le alici in... Leggere il seguito

    Da  Simplylalla
    CUCINA, RICETTE
  • Scattiamo le vacanze...!!

    Scattiamo vacanze...!!

    Non è ancora il saluto definitivo..non oggi almeno, ma è il primo passo verso la scelta "definitiva". Da quasi quattro anni sul web, tra "pigghiate e lassate",... Leggere il seguito

    Da  Essenza
    CUCINA, RICETTE
  • Le cose sono due...

    cose sono due...

    Non c'è tanto da girarci intorno...le cose sono due.O è un fagiolino o è una fagiolina!Rimandiamo al 27 di Agosto l'ardua sentenza... Leggere il seguito

    Da  Hedysa
    CUCINA, DIARIO PERSONALE, RICETTE
  • Le temps des vacances...

    temps vacances...

    nous avons lu en Septembre!Nooo...macchè mica ho imparato il francese! Sto solo allenandomi per le vacanze... dolce parola!Ripetete con me... VA - CA -... Leggere il seguito

    Da  Hedysa
    CUCINA, DIARIO PERSONALE, RICETTE

Dossier Paperblog

Magazines