Magazine Opinioni

Le medaglie non prese

Da Loredana V. @lorysmart

Se si vogliono raggiungere risultati, lo sport è dedizione, lo sport è sacrificio, lo sport è allenamento costante. Se posso capire Federica Pellegrini, tentata dal gossip e dal presenzialismo costante nelle cronache mondane e che ha deciso di prendersi un anno sabbatico per godersi la vita come tutte le ragazze della sua età (ma tornerà poi quella di prima?), non posso nascondere la mia delusione per la positività al doping di Alex Schwazer, dall’aspetto pulito e dall’immagine di bravo ragazzo.

Le medaglie non prese

Anche il desiderio di una nuova medaglia non giustifica assolutamente quanto ha fatto. Doparsi significa barare, non con gli altri, ma soprattutto con se stessi. Alle Olimpiadi ci si gioca tutto in una sola gara, non si sa se tra quattro anni si avranno le medesime possibilità e capacità , ma questo non è il modo giusto di cercare la vittoria. Ho sofferto per la mia concittadina, Tania Cagnotto, già scippata in Cina della medaglia (ma là c’entrarono i giudici di gara che favorirono la tuffatrice che gareggiava in casa), ma ad onta del quarto posto, la ritengo comunque una grandissima atleta. Quei venti centesimi di punteggio pesano tanto, ma lei può comunque andare orgogliosa di se stessa, ha dato tutto e non ha barato.

Le medaglie non prese

E questo in una disciplina che non “rende” in termini economici, come, ad esempio, calcio, tennis, basket… Quella gara l’aspetti per anni, quattro lunghissimi anni per poi veder vanificati tutti i sacrifici… Si perde, però a testa alta, consci di aver dato veramente tutto quello che si poteva dare, e soprattutto con la coscienza pulita.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Star Wars: le action figures

    Star Wars: action figures

    Post nostalgico a tema Star Wars. Per anni ho sfogliato vecchi numeri di Topolino, guardando le immagini delle Action Figures di Star Wars. Leggere il seguito

    Da  Bangorn
    DIARIO PERSONALE, OPINIONI, RACCONTI, SOCIETÀ, TALENTI
  • Pasqua e le nuvole

    Pasqua nuvole

    Ci arrivo stanco a Pasqua, al termine di una settimana di lavoro davvero stressante. Oltre a questo i soliti, cronici dolori alla schiena che si ripresentano... Leggere il seguito

    Da  Robyp
    DIARIO PERSONALE, OPINIONI, TALENTI
  • Le mani in pasta

    mani pasta

    Il più pulito ha la rogna, come si dice comunemente. Anche quelli che si professavano puri sono stati presi con le mani nel barattolo della marmellata, anzi,... Leggere il seguito

    Da  Loredana V.
    OPINIONI, TALENTI
  • Le Fiabe dell'Africa Nera

    Fiabe dell'Africa Nera

    Così come da noi spopolano le fiabe dei Fratelli Grimm (appositamente addolcite per non traumatizzare i nostri pargoli), anche nel continente nero i genitori... Leggere il seguito

    Da  Gloutchov
    DIARIO PERSONALE, OPINIONI, TALENTI
  • Le mamme orgogliose

    sono fantastiche perchè comunicano più del necessario. Se vanno a comprare il pane gli scappa detto che la sera ci sarà la festa di Laurea del figlio, ha preso... Leggere il seguito

    Da  Chiagia
    DIARIO PERSONALE, OPINIONI, TALENTI
  • Le meraviglie del cielo

    meraviglie cielo

    Accompagnata dal suo sciame di ammassi globulari, la gigantesca Galassia ruota nello spazio; intorno ad essa si spalancano gli abissi del più grande vuoto che... Leggere il seguito

    Da  Robyp
    DIARIO PERSONALE, OPINIONI, TALENTI
  • Le domande cretine

    domande cretine

    Una normale mattina di spesa. Da quando non lavoro più, ormai sono oltre due anni, preferisco frequentare le botteghe al posto dei super ed ipermercati. Leggere il seguito

    Da  Loredana V.
    OPINIONI, TALENTI

Magazines