Magazine Politica

Le regole non esistono

Creato il 21 giugno 2010 da Stiven1986

Alessandro riprende un articolo delle pagine torinesi di Repubblica.it.

Diciotto firme false su diciannove: praticamente nessuno dei candidati della lista “Pensionati per Cota” aveva sottoscritto la propria candidatura alle elezioni regionali. Hanno firmato, al posto loro, i due indagati: Michele Giovine, esponente principale della lista, rieletto in consiglio regionale con 27 mila preferenze, e suo padre Carlo.

Dobbiamo rassegnarci all’idea che l’Italia è una democrazia a rischio. E che questa gente bisogna mandarla a casa.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines