Magazine Società

Lettera agli elettori.

Creato il 04 maggio 2011 da Alfopop
Lettera agli elettori.
Cara Amica, Caro Amico,
il prossimo 15 e 16 maggio saremo chiamati a rinnovare il Consiglio Comunale e a eleggere il nuovo Sindaco.
Io sostengo la candidatura al Consiglio Comunale di Michele Curto, la cui esperienza politica è iniziata, come certamente ricorderai, con le primarie del centrosinistra, per la scelta del candidato Sindaco, che hanno sì visto l'affermazione di Piero Fassino, ma soprattutto sono state caratterizzate da una partecipazione davvero importante da parte di tutti quei Torinesi che evidentemente si riconoscono nei valori della Sinistra.
Oggi, al di là del doveroso sostegno a Piero Fassino, io, insieme a un numeroso gruppo di persone, Noi per Torino, abbiamo ritenuto importante e necessario dare seguito alle aspirazioni di tutti quei cittadini che sono stati vicini a Michele durante la campagna elettorale delle primarie e che non si sentono rappresentati fino in fondo dall'attuale panorama politico.
Michele non è un professionista della politica, ma è da anni impegnato, con risultati notevoli e ampiamente riconosciuti, nel sociale, nella lotta alla criminalità organizzata, nel dare una risposta concreta ai problemi legati all'integrazione, nel favorire la cultura e il recupero della memoria storica del nostro Paese.
Per questo è necessario che l'esperienza di Michele Curto continui. La collocazione sotto il simbolo di Sinistra Ecologia Libertà non significa rinunciare alla propria peculiarità, anzi. Rappresenta un chiaro impegno per una politica di rottura e di rinnovamento, che si riconosce con le linee programmatiche enunciate da Nichi Vendola, attraverso però un apporto che vuole anche essere orgogliosamente indipendente e che intende tenere fede alle caratteristiche di impegno civico, che hanno caratterizzato l'avventura delle primarie.
Grazie al riconoscimento da parte di Vendola di un'esperienza chiaramente fresca e innovativa, preparata e credibile, insieme a Michele Curto, candidato al Consiglio Comunale, Noi per Torino potrà contare anche su alcune giovani candidature per le Circoscrizioni.
Io sono candidato per la Circoscrizione 4 (Parella, Campidoglio, San Donato), nella quale risiedo da sempre. Mi chiamo Alfonso Papa e lavoro da oltre dieci anni a Torino nel settore Cultura. Prima con la Casa editrice Einaudi, poi per il Torino Film Festival e il Museo Nazionale del Cinema e attualmente per la Film Commission Torino Piemonte. Il mio impegno politico è figlio di una profonda insoddisfazione, la stessa che accomuna molti di noi, ma anche motivato da tanto entusiasmo e da un sincero ottimismo. Dalla convinzione che possiamo davvero cambiare le cose, ma che per farlo occorra mettersi in gioco fino in fondo facendo leva su tutte le forze della società, oneste e capaci, che si augurano che il futuro possa cominciare a partire da oggi. Perché occorre una vera e propria rivoluzione, politica e culturale, occorre tornare ad occuparsi dei problemi concreti, del bene comune, del benessere dei cittadini, perché se non ora, quando?
Con sincera amicizia,
Alfonso Papa

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Lettera aperta

    Lettera aperta

    Lunedì 29 novembre anche a Modena sono state occupati diversi istituti scolasticiora in lotta contro la riforma Gelmini. " Cari ragazzi, mi rivolgo a chi, tra... Leggere il seguito

    Da  Sandra
    SCUOLA, SOCIETÀ
  • Lettera al Direttore

    «Davanti a queste tre sfiducie il Presidente del Consiglio ha un dovere preciso. Salga dal Capo dello Stato per assumersi per una volta la responsabilità di... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Risposta ad un'insolita lettera del Giornale

    Queste righe vorrebbero essere una replica alla lettera che compare qui.Inviata a Mario Cervi, che ci aveva invitato a rispondere, non è stata mai pubblicata.Ch... Leggere il seguito

    Da  Leonardocaffo
    CULTURA, SOCIETÀ
  • A Domenico Scillipoti: lettera ad un onorevole.

    Caro Domenico,ho avuto il piacere di conoscerti a Trento,un anno e mezzo fa,quando venisti a parlare di acqua pubblica, durante la campagna elettorale per le... Leggere il seguito

    Da  Marcoianes
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Dannata lettera b

    Dannata lettera

    Berlusconi e Black Bloc. Triste giornata il 14 dicembre per gli amanti della Democrazia.Andiamo con ordine.Capitolo Fiducia.Il Senato della Repubblica, come da... Leggere il seguito

    Da  Swelkor
    SOCIETÀ
  • Lettera ai ragazzi di Saviano

    CHI LA LANCIATO un sasso alla manifestazione di Roma lo ha lanciato contro i movimenti di donne e uomini che erano in piazza, chi ha assaltato un bancomat lo... Leggere il seguito

    Da  Funicelli
    SOCIETÀ
  • Lettera aperta a Domenico Scilipoti

    Lettera aperta Domenico Scilipoti

    Gentile Domenico Scilipoti, Le scrivo a distanza di qualche giorno dal voto e mi scuso se mi rivolgo solo a lei e non agli altri suoi colleghi che hanno, con... Leggere il seguito

    Da  Samuelesiani
    SOCIETÀ