Magazine Società

Liberi di o liberi da?

Creato il 04 maggio 2010 da Martatraverso

Liberi di o liberi da?
Qualche giorno fa ho letto su Glamour un articolo sulla libertà. Trattasi di una di quelle mini-rubriche del tipo dai una svolta alla tua vita, con testimonianze di chi ha mollato un lavoro stressante, una vita passata più su Facebook che a contatto con il mondo reale, la schiavitù del guardare sempre l'orologio e così via.
Alla fine dell'articolo si è parlato di un concetto interessante: il fatto che la libertà non è un concetto univoco, ma ne esistono due tipi. Libertà da e libertà di. C'è chi intende la libertà semplicemente come una fuga da una realtà che non mi piace, una tentazione in cui cado spesso anche io. Invece la libertà autentica è qualcosa di differente.
Esempio: Voglio andarmene da questo paese che mi limita e non mi consente di esprimermi quanto vorrei, eppure quell'appartamento che da alcuni mesi pregusto di abitare ancora non arriva. E io che penso che c'è una spiegazione dietro a tutto, mi rendo conto che forse non sono ancora pronta a viverlo.
Mi sa che il trasloco nella mia testa è ancora una libertà dal paese, più che una libertà di vivere senza la schiavitù dei treni, di gestirmi una casa tutta mia, di poter passeggiare sul lungomare o davanti alle vetrine ed entrare in una libreria, di stare più vicina ai miei tesori. Questo già lo faccio ora, anche se con qualche limite.
A volte la vera libertà è vivere fino in fondo ciò che già si possiede, piuttosto che ricercare qualcosa che vada oltre.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Lasciare liberi i possibili

    «Il filosofo ha la funzione, il filosofo si cura e ha la passione di proteggere al meglio il possibile, preserva il possibile come un bambino, lo avvolge come u... Leggere il seguito

    Da  Lucas
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Liberi di.

    Liberi

    Venerdi arriva uno e mi fa: Miiiiiiii ma la vuoi smettere di scrivere su facebook. In realtà si riferiva a questo e ai feed su twitter.Si riferiva a una frase... Leggere il seguito

    Da  Cielosopramilano
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Liberi veramente

    Essere liberi veramentevuol dire non avere niente,senza legami senza affettosenza orario e senza tetto.Essere liberi veramenteè fregarsene della gentema non sol... Leggere il seguito

    Da  Carlo_lock
    CULTURA, SOCIETÀ
  • Liberi tutti

    Quello che mi fa più schifo dei commentatori da vari luoghi politici, quello che mi causa terrore, nausea, crisi epilettiche, è sentir un uomo libero che... Leggere il seguito

    Da  Parolecomplicate
    POLITICA, SOCIETÀ
  • Non è la libertà che manca in Italia. Mancano gli uomini liberi. (2)

    Queste alcune delle domande poste da Fancesco Piccinini direttore di Agoravox a Julian Assange di Wikileaks, e che, a chi sa leggere, forniscono la spiegazione... Leggere il seguito

    Da  Diarioelettorale
    SOCIETÀ
  • Liberi da LIBERO

    Liberi LIBERO

    Dopo tre anni dal V2Day di Torino per la libera informazione, i giornali che vivono di finanziamenti pubblici cominciano a chiudere. In lista ci sono il... Leggere il seguito

    Da  Pennywise
    SOCIETÀ
  • Le considerazioni di Liberi per Montegranaro

    considerazioni Liberi Montegranaro

    Ubaldi fa una considerazione estremamente condivisibile trattando l’eventualità di costruire ulteriori nuovi appartamenti a Montegranaro. Leggere il seguito

    Da  Laperonza
    SOCIETÀ

Magazine