Magazine Salute e Benessere

Lifesum app: mangiare bene e stare in forma senza stress

Creato il 15 giugno 2015 da Abcsalute @ABCsalute
Lifesum, app per imparare a mangiare bene
Lifesum, app per imparare a mangiare bene - iStock
Scarso
Accettabile
Discreto
Buono
Ottimo
vota

Lifesum è un’app per imparare a mangiare bene e tenersi in forma nel modo giusto, rispettando il proprio bisogno energetico. Nata in Nord Europa, in poco tempo ha conquistato circa 1 milione di utenti attivi al mese, oltre 9.5 milioni di download e Apple le ha conferito il premio per la Miglior app del 2013 su iTunes.

La prova costume si avvicina e con lei la voglia di tornare in forma e sentirsi scattanti, leggeri e carichi di energia. Tutto questo può derivare solo da un equilibrato rapporto tra la dieta quotidiana e l’attività fisica. La scelta dei cibi e delle quantità da portare a tavola influisce in modo determinante sullo stile di vita di ognuno di noi, non solo peso forma ideale ma anche benessere interiore e salute. Lifesum è un’app sviluppata in Scandinavia da un team di programmatori con la supervisione della nutrizionista Lovisa Nilsson che, consapevole dell’importanza del cibo, ha guidato il team di lavoro per sviluppare uno strumento intuitivo, divertente e semplice da usare per tutti gli utenti che desiderano avere uno stile di vita migliore, a partire dal corretto regime alimentare.

Come funziona Lifesum?

Dopo aver scaricato l’app, si può scegliere di usare la versione gratuita oppure sottoscrivere una delle diverse soluzioni dell’abbonamento gold. Per prima cosa, l’app Lifesum chiede di inserire tutti i dati che riguardano peso, altezza, attività fisica abituale e misure come giro vita, giro braccio e coscia. Definito l’obiettivo da raggiungere, l’app indica il risultato che si può raggiungere in una settimana, sempre che l’utente rispetti il programma. A questo punto, sullo schermo dello smartphone appare un cerchio diviso in 5 sezioni che rappresentano colazione, merenda, pranzo, cena e attività fisica: ogni giorno, il cerchio si colorerà di verde se il programma è stato rispettato, altrimenti ci sarà un colore diverso in corrispondenza della fetta su cui non si è stati attenti.
Grande attenzione è data anche all’acqua: per stare bene, si sa, è necessario bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno. Lifesum permette all’utente di indicare quanta acqua si è soliti bere e invia un alert per ricordare di berne di più.

Lifesum, impostazioni iniziali

Come fa Lifesum a stabilire cosa serve, in quale quantità e se si è stati bravi? Cliccando ogni spicchio del cerchio, è possibile inserire gli alimenti mangiati a colazione, merenda, pranzo e cena, ed è possibile farlo o scrivendo il nome del cibo, o scattando una fotografia al codice a barre oppure scegliendo il prodotto dal database dell’app che contiene oltre 5 milioni di alimenti. Di ciascuno di essi, inoltre, si deve selezionare la tipologia, per esempio la marca, la varietà, il gusto, eccetera. In base ai dati personali inseriti all’inizio e all’alimentazione tipo di ogni giorno, Lifesum calcola l’apporto calorico necessario, quante calorie sono state consumate e suggerisce cosa si può migliorare per stare bene e tornare in forma.
Chi usa Lifesum può monitorare l’andamento delle proprie attività anche grazie alla connessione dell’app con altri strumenti come RunKeeper, Withings e Moves, e scegliere di condividere i propri miglioramenti o traguardi sui social, soprattutto su Facebook.

Imparare a conoscere il cibo e il proprio bisogno energetico

Lifesum è un’app molto apprezzata dagli utenti di tutto il mondo perché rappresenta uno strumento semplice e diretto per conoscere com’è fatto ciò che mangiamo, non solo il singolo alimento, ma quell’alimento proposto da una determinata marca in una specifica variante di gusto o altro. È una particolarità che rende l’app aderente al proprio stile di vita e le permette di dare suggerimenti davvero su misura.
Con la versione gold è possibile anche scindere i carboidrati in zuccheri, fibre, grassi saturi e insaturi, conoscere il grado di colesterolo, potassio e dei singoli sali minerali che, presenti nell’alimento, concorrono a definire la dieta corretta e giusta per il singolo utente. Ancora, si può accedere alle informazioni anche circa gli impercettibili cambiamenti corporei in modo da imparare cosa fare per riorganizzare meglio i pasti e le proprie abitudini alimentari.

Ricette tramite e-mail

Lifesum, ricetta tramite e-mail

Cambiare il proprio stile di vita è tutt’altro che facile per questo, accanto a uno strumento intuitivo come l’app Lifesum, è importante avere il supporto di ricette che mostrano come cucinare e abbinare alimenti che, probabilmente, non si è mai pensato di abbinare o cucinare in quel modo. Le ricette arrivano nella propria casella di posta elettronica all’indirizzo con cui si è creato l’account, e sono scritte con un linguaggio fresco, diretto, e sono corredate da immagini per invogliare l’utente a provare il nuovo pasto. Da qui, si passa all’invito a cliccare sull’app Lifesum per saperne di più.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Qualche suggerimento sulle migliori creme viso

    Qualche suggerimento sulle migliori creme viso

    Generalmente ci facciamo trasportare dai consigli delle amiche, dagli spot televisivi o da foto patinate sui giornali, ma la scelta della crema giusta per la... Leggere il seguito

    Da  Benesserestaff
    BELLEZZA, PER LEI, SALUTE E BENESSERE
  • Il Ginseng

    Il termine “Ginseng” proviene dalla parola cinese “rensheng” che significa “uomo” infatti la sua radice ha la figura di un corpo umano schematico. Leggere il seguito

    Da  Cristina Aloisi
    PER LEI, RIMEDI NATURALI, SALUTE E BENESSERE
  • La fiducia vien mangiando

    !Con questa frase voglio dire che la fiducia è prima di tutto una decisione personale. Può dipendere da tanti fattori, è chiaro che se tradita più volte questa... Leggere il seguito

    Da  Anna
    PSICOLOGIA, SALUTE E BENESSERE
  • Millantato credito

    Un breve racconto, amaro e purtroppo non troppo fantasioso. Millantato credito Ormai Giorgio era diventato una macchietta. Se avesse avuto un’età più giovane gl... Leggere il seguito

    Da  19stefano55
    SALUTE E BENESSERE, SOCIETÀ
  • Un'altra Macabra Scoperta su #Expo: La "Zona Bio" è una Finzione

    Un'altra Macabra Scoperta #Expo: "Zona Bio" Finzione

    Su Expo è stato scritto tutto e il contrario di tutto. La grande esposizione universale è una bufala, un piano per fare favori alle grandi multinazionali del... Leggere il seguito

    Da  Presa Di Coscienza
    SALUTE E BENESSERE
  • Curarsi con il cibo: le 10 regole dell'immunonutrizione

    Curarsi cibo: regole dell'immunonutrizione

    Quali cibi possono aiutarci a rinforzare il nostro sistema immunitario e quindi a prevenire le malattie? È quanto indaga l'”immunonutrizione”, una scienza che... Leggere il seguito

    Da  Informasalus
    SALUTE E BENESSERE
  • Raw cheesecake

    cheesecake

    Settimana scorsa sulla mia pagina Facebook ho pubblicato la foto della cheesecake crudista che ho preparato per il compleanno della mia mamma, e in tanti mi... Leggere il seguito

    Da  Ariannarossoni
    SALUTE E BENESSERE