Magazine Cucina

Liquore Di Banane

Da Damgas @incucinablog

Certamente quella del liquore di banane non è una ricetta degna di nota storica ne tanto meno antica, tuttavia è l’ideale quando ad esempio al rientro dopo qualche giorno di vacanza ci si accorge che le banane nel cesto della frutta hanno ormai raggiunto un livello di maturazione elevato.

liquore di banane damgas incucina cuoco
Qualche tempo addietro vi ho infatti postato la ricetta della marmellata di banane; è vero! ma che fare quando hanno ormai raggiunto quella caratteristica colorazione nera e sono ormai prossime ad esser gettate? Bè non resta che ricavarne del liquore, ottimo per aromatizzare gelati, macedonie e, se diluito per bagnare le nostre torte.

Ingredienti:

500 g di banane già sbucciate , 500 g di zucchero , 3 chiodi di garofano , la buccia di un limone . un pizzico di cannella , 200 g di cointreau , 400 g di alcol a 95 gradi

Procedimento:

Tagliare le banane in rondelle dello spessore di un centimetro circa e disporle a strati alternati con lo zucchero in un vaso 8di quelli per confetture), versare dunque il cointreau, chiudere per bene ed esporre il vaso al sole per una decina di giorni. A questo punto unire i chiodi di garofano, il pizzico di cannella, la scorza di limone (solo la parte gialla) e l’alcol; mescolare per bene, tappare nuovamente e riporre in cantina per circa un mese. A questo punto filtrare  il tutto con un colino e successivamente con una garza, quindi imbottigliare e servire non prima di 3 mesi. Il liquore ottenuto avrà una gradazione piuttosto alta ed un sapore molto dolce, l’ideale, se usato in piccole dosi per aromatizzare macedonie gelati o torte.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines