Magazine Mondo LGBTQ

Liverpool avrà la sua Gay Street grazie a fondi cittadini

Da Lametamorfosiftm
Liverpool avrà la sua Gay Street grazie a fondi cittadiniL’amministrazione locale di Liverpool ha deciso di promuovere e tutelare il suo quartiere gay, con l’intento di far diventare una delle maggiori città inglesi tra le destinazioni turistiche più friendly al mondo. La vita omosessuale nel porto britannico si concentra prevalentemente a Stanley Street e nelle vie limitrofe, dove bar e pub con la bandiera rainbow sono spuntati solo negli ultimi dieci anni, e all’ufficio Urbanistica è stato chiesto di elaborare un progetto d’insieme per rendere la scena lgbt di Liverpool tra le migliori del Regno Unito.
Nick Small, esponente della commissione, ha dichiarato al quotidiano Liverpool Daily Post: “Vogliamo che Liverpool venga conosciuta come un luogo aperto. Abbiamo fatto molti progressi in questo campo negli ultimi anni e oggi la città può essere considerata gay friendly: il grande successo del Pride dell’anno scorso ne è una prova. In un momento di austerità, questo progetto rappresenta una grande sfida, ma se possiamo contare su un quartiere dinamico, aperto a tutti e inclusivo, questo darà la spinta economica anche al centro cittadino”. A Liverpool si svolge da sette anni il festival di arti lgbt Homotopia e l’anno scorso la metropoli inglese ha ospitato il suo primo Pride festival, che mancava in città da oltre un decennio. L’ultima decade è stata segnata, purtroppo, da violentissimi attacchi a gay e lesbiche da parte di gang di adolescenti e da morti causati da un’ondata di omofobia che sconvolge ancora oggi le terre di Sua Maestà.
Fonte: http://gaymagazine.it/2011/02/22/anche-liverpool-avra-la-sua-gay-street/
Vi abbraccio
Marco Michele Caserta

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Gay street romana in pericolo: il giorno in cui venni drogato e rapinato

    Leggi ancora | Pubblicato da tycooko | Commenti Tag: riflessioni, cultura e società, questioni glbtqi Leggere il seguito

    Da  Tycooko
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • Il collezionismo gay

    collezionismo

    Francobollo australiano che mostra il tuffatore gay Matthew Mitcham Caroline, fotografie, poster e libri, ma anche monete, statue, quadri o francobolli… I gay... Leggere il seguito

    Da  Bolo77
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • Gay Power

    Power

    C’è un libro di Corrado Farina che ancora non ho letto (ma rimedierò) il cui titolo mi si è acceso in mente stamattina ascoltando la... Leggere il seguito

    Da  Danielevecchiotti
    CULTURA, LIBRI, MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • Gay new year

    year

    Prima di uscire di casa, spengo l'ultima luce quando sono ormai vicinissimo alla porta, e ci sono quei due secondi di buio improvviso in cui le mani cercano a... Leggere il seguito

    Da  Superpop
    LIFESTYLE, MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • Oh, my, gay!

    gay!

    La qualità della foto è pessima, ma di più il mio ipod non può fare.902010 è un telefilm stupidino che dopo avermi tenuto compagnia durante un raffreddore a... Leggere il seguito

    Da  Allthebeauty
    MONDO LGBTQ, SERIE TV, SOCIETÀ, TELEVISIONE
  • Gesu' era gay

    Gesu'

    Lo studio sui 70 libri ritrovati in una grotta in Giordania potrebbe portare una rivoluzione nella fede cattolica. Le testimonianze, i racconti, le parabole... Leggere il seguito

    Da  Superpop
    LIFESTYLE, MONDO LGBTQ, SOCIETÀ
  • Sei gay? Allora muori

    gay? Allora muori

    David Kato era un militante omosessuale ugandese. Lavorava per l’organizzazione Sexual Minorities Uganda. Insegnante, diplomato in un istituto del Sudafrica... Leggere il seguito

    Da  Lametamorfosiftm
    MONDO LGBTQ, SOCIETÀ