Magazine Fumetti

Manga, Giappone e l’angolo dei dolci – 3 – Daifuku

Creato il 06 agosto 2014 da Luccamangaschool @luccamanga

Uno dei dolci più diffusi in Giappone e presente spesso nei manga è il daifuku.

Una specie di palla di mochi. Adatto alle donne giapponesi, che mangiano a morsettini minuscoli, una briciola per volta.

Assolutamente inadeguatoper le italiane, che addentano i daifuku e i mochi in generale come fosse un panino e poi si ritrovano la bocca piena di una sostanza gommosa che non si consuma, una specie di enorme Big Babol, ma più appiccicoso. Una volta, mentre stavamo lottando con questo Blob, un’amica giapponese ci ha informate:

-Il Mochi è pericoloso, molte persone muoiono soffocate nell’ingoiarlo!-
Grazie, cara. Non potevi dirlo prima, così magari ci saremmo andate più caute invece di ritrovarci ad avere paura di inghiottirlo ma a non poterlo sputare per non offenderti?

Spesso nei manga si vedono protagonisti gustarsi questi dolcetti che si trovano per ogni dove in Giappone, ma praticamente immangiabili data la loro consistenza gommosa e il sapore dolce, difficilmente apprezzabili da un europeo.

Coraggio, proviamolo.

I tuoi commenti ci fanno piacere. Se hai avuto anche tu qualche esperienza con i mochi, raccontacela qui sotto.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine