Magazine Cultura

Mappata Interamna Lirenas, la città romana che era stata perduta nel Lazio

Creato il 12 novembre 2012 da Tanogabo

Interamna Lirenas, un’ antica città romana, abbandonata da 1.500 anni e ora sepolta sotto terra, è stata mappata da un team di ricercatori, rivelandone la posizione di un teatro, un mercato e altri edifici prima sconosciuti.
Originariamente fondata come colonia romana nel IV secolo a.C., Interamna Lirenas sorgeva presso la confluenza del fiume Liri e del Rio Spalla Bassa, posizione dal quale deriva il nome di Interamna (“tra i fiumi”). Oggi si trova nella provincia di Frosinone, a circa 50 km da Roma.

Mappata Interamna Lirenas, la città romana che era stata perduta nel Lazio

fonte Università di Cambridge

Dopo essere stata abbandonata intorno al 500 d.C., i suoi resti vennero riutilizzati come materiali da costruzione e, col tempo, la città “scomparve”. Oggi, l’area è ricoperta ininterrottamente da terreni agricoli.
Grazie a magnetometro e georadar, però, i ricercatori sono riusciti ad ottenere le prime immagini del sito archeologico, che si estende su 25 ettari.

fonte


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog